ingredienti
  • Latte 120g • 750 kcal
  • Yogurt magro 120g
  • Succo di limone un cucchiaino • 29 kcal
  • Uova 3 • 21 kcal
  • Olio di semi 180ml • 690 kcal
  • Aceto di mele 1 cucchiaino
  • Colorante rosso 2 cucchiai
  • Farina 00 350g • 750 kcal
  • Zucchero 300g • 750 kcal
  • Cacao amaro in polvere 2 cucchiai
  • Sale un pizzico • 21 kcal
  • Lievito istantaneo per dolci 1/2 bustina
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La ciambella red velvet è una variante facile e veloce della classica red velvet cake, la torta di "velluto rosso" a strati bella da vedere e buona da mangiare! Preparare la ciambella red velvet è davvero facilissimo: in questa ricetta non occorre preparare gli strati da farcire ma solo lavorare gli ingredienti per pochi minuti e…infornare! Le caratteristiche di questa ciambella sono il suo colore rosso rubino che senza dubbio stupirà i vostri amici e la sua inconfondibile consistenza soffice e umida al punto giusto! Anche se siete alle prime armi in pasticceria, non scoraggiatevi, con questa ricetta farete davvero un'ottima figura!

Come preparare la ciambella red velvet

Preparate il latticello unendo in una ciotola il latte, lo yogurt e il succo di limone e lavorate con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo che dovrà riposare per 30 minuti (1). Trascorso questo tempo unite al latticello (2) le uova, l'aceto di mele ed il colorante rosso ed iniziate a lavorare con le fruste unendo man mano l'olio a filo così da farlo incorporare poco alla volta ed in modo omogeneo (3).

In una seconda terrina unite lo zucchero e il sale e mescolate. Setacciate con cura la farina insieme al lievito ed il cacao in polvere ed unitele allo zucchero (4). A questo punto dovrete unire gli ingredienti secchi al composto di uova e latticello. Lavorate con le fruste per un minuto fino ad ottenere un composto omogeneo (5). Prendete uno stampo per ciambella da 24 centimetri ed imburratelo. Versate il composto livellandolo con una spatola per dolci e infornate in forno statico preriscaldato a 170 gradi per 35 minuti (6).

Mentre la vostra ciambella cuoce dedicatevi alla panna montata che vi servirà per guarnire. Versate la panna liquida in una terrina (7) e lavorate con le fruste elettriche sempre nello stesso verso e a velocità costante fino a quando inizierà a montare. Aggiungete poco alla volta lo zucchero a velo senza smettere di lavorare con le fruste fino ad ottenere una montatura omogenea e cremosa (8). Quando la ciambella sarà pronta, tiratela via dal forno, fatela raffreddare e ricopritela con la panna montata prima di servire!

Consigli

Per controllare la cottura della ciambella, fate la prova dello stecchino: se esce asciutto e senza impasto vicino allora la ciambella è pronta!

In alternativa alla panna montata potete guarnire con una spolverata di zucchero a velo.

Varianti

Cosa c'è di più goloso di una torta red velvet? I muffin red velvet! Soffici e deliziose mini torte farcite con crema alla vaniglia!