ingredienti
  • Farina 00 250 gr • 750 kcal
  • Farina manitoba 250 gr • 750 kcal
  • Latte 200 gr • 750 kcal
  • Lievito di birra 10 gr • 325 kcal
  • Zucchero 20 gr • 750 kcal
  • Uova 2 • 750 kcal
  • Burro ammorbidito 50 gr • 750 kcal
  • Sale fino 10 gr • 79 kcal
  • Prosciutto cotto 200 gr • 215 kcal
  • Scamorza affumicata 200 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La ciambella di pan brioche è un rustico soffice e goloso realizzato con una base di pan brioche salato e farcito con prosciutto e formaggio. Una torta lievitata morbida e gustosa, da servire come piatto unico per una cena tra amici, come antipasto, per un buffet o un aperitivo, ma anche per un pic nic. Nella nostra ricetta abbiamo realizzato una ciambella intrecciata di pan brioche, ancora più scenografica, ma semplice da realizzare, per stupire i vostri ospiti. Ecco come prepararla alla perfezione.

Come preparare la ciambella di pan brioche

Scaldate il latte fino a farlo divenire tiepido e scioglietevi il cubetto di lievito con 1 cucchiaino di zucchero. Aggiungete in una ciotola, o nella planetaria, la farina setacciata e aggiungete un uovo alla volta, cominciando a lavorare l'impasto. Unite il latte con il lievito sciolto e continuate ad impastare, unendo alla fine il sale. Trasferite l'impasto sulla spianatoia e impastate ancora fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Formate una palla con l'impasto e sistematela nel forno spento per un'ora o fino a quando avrà raddoppiato il suo volume. Trascorso il tempo necessario, stendete l'impasto su una spianatoia e realizzate un grosso rettangolo. Tagliate a striscioline metà rettangolo e realizzate delle trecce con tre strisce di impasto alla volta.

Riempite l'altra metà con prosciutto cotto e scamorza e cominciate ad avvolgere dal lato della farcitura, facendo in modo che la parte intrecciata sia quella visibile. Unite il rotolo realizzando una ciambella e adagiatela nello stampo a ciambella precedentemente imburrato e infarinato.

Coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare fino al raddoppio. Togliete la pellicola trasparente, spennellate con un po' di latte e cuocete in forno già caldo a 180° per 40-45 minuti. Una volta pronta lasciatela intiepidire e servite.

Consigli

Se per l'impasto non utilizzate la planetaria, impastate molto il pan brioche, così da ottenere un panetto liscio ed elastico che non deve attaccarsi alle mani.

Chi preferisce potrà aggiungere dei semi di papavero alla superficie della ciambella di pan brioche salata, così da renderla più scenografica e gustosa.

Se non volete realizzare le trecce, potete semplicemente chiudere il pan brioche a ciambella.

Per il ripieno della ciambella di pan brioche salata potete scegliere i salumi e i formaggi che preferite e aggiungere anche delle olive nere, per renderlo ancora più ricco.

Conservazione

Potete preparare la ciambella di pan brioche salata anche il giorno prima: vi basterà scaldarla nel forno per servirla fragrante e morbida. Potete poi conservarla per 3-4 giorni all'interno di un contenitore ermetico.