ingredienti
  • Zucca 300g
  • Uova 3 • 79 kcal
  • Zucchero di canna 100g • 380 kcal
  • Olio di semi 100ml • 690 kcal
  • Farina 00 240g • 43 kcal
  • Lievito per dolci una bustina
  • Cannella un cucchiaino
  • Zucchero a velo per guarnire q.b
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Sta arrivando l'autunno e le zucche abbondano sulle nostre tavole, cosa c'è di meglio che preparare una ciambella soffice e golosa? Avete letto bene, stiamo parlando di una dolcissima e genuina ciambella fatta in casa con la zucca! Morbida, veloce e facilissima da fare, la ciambella alla zucca è perfetta per portare in tavola una colazione salutare fatta rigorosamente in casa o per una merenda sfiziosa, magari accompagnata da un fresco succo di frutta. La ricetta della ciambella alla zucca è semplicissima: se avete poco tempo o non sapete come utilizzare quel pezzo di zucca rimasto in frigo, oggi abbiamo la soluzione per voi! Cosa aspettate?

Come preparare la ciambella alla zucca

Pulite la zucca, eliminate la corteccia ed i semi interni e tagliatela a cubetti (1). Prendete una padella e versate un filo di acqua, unite la zucca e cuocetela a fiamma dolce per 15 minuti mescolando spesso e schiacciandola con una forchetta fino a quando non si sarà del tutto ammorbidita diventando una purea (2). Spegnete la fiamma, scolate la zucca per eliminare il liquido in eccesso e lasciate raffreddare del tutto (3).

In una ciotola aprite le uova, unite lo zucchero di canna e lavorate con le fruste fino ad ottenere un composto spumoso (4). Unite poco alla volta l'olio di semi a filo e la zucca senza smettere di lavorare con le fruste a bassa velocità (5). Unite in ultimo la farina setacciata insieme al lievito ed un cucchiaino di cannella. Dovrete ottenere un impasto omogeneo e senza grumi (6).

Imburrate ed infarinate leggermente uno stampo per ciambella e versateci il vostro composto livellandolo con una spatola per dolci (7). Cuocete in forno preriscaldato per 30/35 minuti a 180 gradi. Per controllare la cottura, fate sempre la prova con lo stecchino (8). Una volta cotta, sfornate la vostra ciambella e fatela intiepidire prima di ricoprirla con dello zucchero a velo e servire (9)!

Consigli

Se necessario, aggiungete mezzo bicchiere di acqua alla zucca in cottura.

Per rendere la zucca ancora più cremosa potete frullarla con un frullatore ad immersione.

Potete insaporire la vostra ciambella aggiungendo delle mandorle o delle noci tritate al vostro impasto.

Conservazione

La ciambella alla zucca si conserva in luogo asciutto, sotto una campana per dolci, per 3/4 giorni.