ingredienti
  • Carne trita di suino 500 gr • 21 kcal
  • Semi di cumino 1 cucchiaio
  • Aglio 5 spicchi • 79 kcal
  • Coriandolo 1 cucchiaino
  • Cannella 1/2 cucchiaino
  • Alloro 2 foglie
  • Origano 1/2 cucchiaino
  • Timo 1/2 cucchiaino • 661 kcal
  • Sale marino 1 cucchiaino • 750 kcal
  • Pepe nero 1/2 cucchiaino • 79 kcal
  • Paprika forte o polvere di Ancho 2 cucchiai
  • Peperoncino in polvere 1 cucchiaino
  • Aglio granulato 1 cucchiaio
  • Aceto di mele 3 cucchiai
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il chorizo è un insaccato piccante che possiamo trovare in due versioni: il chorizo spagnolo è una salsiccia piccante stagionata mentre, il chorizo messicano, è una salsiccia friabile e molto speziata. Si tratta quindi di due insaccati diversi nel sapore e nella consistenza: il primo si può gustare semplicemente tagliandolo a fette come un normale salame, mentre, per gustare il secondo, bisogna eliminare la pelle e cuocererlo, prima di consumarlo. A donare un sapore unico al chorizo messicano è una polvere piccante cilena, l'Ancho: se non riuscite a trovarla, potete però sostituirla con della paprika piccante. Il sapore non sarà proprio uguale all'originale ma gusterete comunque un chorizo forte e speziato. Nella nostra ricetta vedremo come preparare il chorizo messicano a casa, senza utilizzare alcun budello per la carne, ma cuocendola direttamente con le spezie prima di gustarla.

Come preparare il chorizo

Pestate in un mortaio i semi di coriandolo e di cumino, gli spicchi d'aglio, le foglie di alloro spezzettate e unite il resto delle spezie.(1) Macinate bene fino a ridurre il tutto in polvere e mescolando bene le spezie. Una volta effettuato questo passaggio aggiungere l'aceto di mele alle spezie.(2) Mettete la carne macinata di suino in una ciotola e dividetela con le mani, cominciate aggiungendo metà del composto di spezie e mescolate, sempre con le mani. Unite il resto delle spezie fino a quando la carne non assumerà un colore rossastro, grazie alla presenza di paprika e peperoncino.(3) Una volta pronta, lasciate riposare la carne coperta con pellicola trasparente per alcune ore, meglio se tutta la notte: in questo modo la carne si insaporirà al meglio.

Trascorso il tempo necessario, mettete una padella sul fuoco con l'olio, aggiungete la carne e lasciate cuocere per circa 15 minuti.(4) Mescolate di tanto in tanto per sgranare al meglio la carne: non appena assumerà un colore marroncino sarà pronta per essere servita.(5) Potete così gustare il vostro chorizo messicano come preferite: accompagnato semplicemente da verdura,(6) all'interno degli squisiti tacos messicani, o come più vi piace.

Consigli

Per maneggiare le spezie e la carne utilizzate sempre dei guanti in plastica, in quanto il piccante contenuto negli ingredienti potrebbe provocare bruciore alle mani.

Un ottimo abbinamento per il chorizo sono le patate: fatele prima cuocere in acqua calda per una decina di minuti, scolatele, fatele raffreddare e tagliatele a pezzi. In una padella mettete olio, 1 cipolla tritata e 1 cucchiaino di paprika. Mettete il chorizo nella padella, mescolate per un paio di minuti e aggiungete poi le patate. Fate cuocere per pochi minuti prima di servire. Il vostro chorizo con patate è pronto per essere gustato caldo.

Se non avete tempo di preparare il chorizo a casa, potete acquistare le salsicce chorizo: in questo caso dovrete solo sgranare la salsiccia al momento della preparazione.