ingredienti
  • Biscotti Digestive 250 gr • 430 kcal
  • Burro 100 gr • 43 kcal
  • Formaggio cremoso (tipo Philadelphia) 250 gr • 750 kcal
  • Panna 150 gr • 335 kcal
  • Yogurt bianco 125 gr • 36 kcal
  • Gelatina in fogli 15 gr
  • Latte 1/2 bicchiere • 43 kcal
  • Zucchero a velo 2 cucchiai • 79 kcal
  • Succo di limone 1/2 • 29 kcal
  • Mango 1
  • Menta q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La cheesecake al mango è un dolce fresco e goloso senza cottura, ideale da preparare in estate, quando diventa impossibile accendere il forno. Vi basterà realizzare una croccante base di biscotti sulla quale versare una golosa crema realizzata con formaggio fresco, panna, zucchero e velo e yogurt, come per la cheesecake classica newyorchese. La copertura sarà invece realizzata con una purea di mango a cui aggiungere una fogliolina di menta, prima di servire: potete però decorarla come più vi piace, in base ai vostri gusti personali. Una volta pronta, potete servire la vostra cheesecake al mango come dessert a fine pasto oppure gustarla come fresca merenda.

Come preparare la cheesecake al mango

Sbriciolate i biscotti nel mixer fino a ridurli in polvere. Amalgamateli al burro fuso intiepidito e mescolate bene. Versate la base di biscotti in uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro, rivestita con carta forno. Appiattite bene sul fondo e mettete in frigo per almeno 30 minuti oppure in freezer per 15 minuti.

Sciogliete la gelatina in fogli in mezzo bicchiere di latte a fuoco lento e lasciatela poi raffreddare. Nel frattempo preparate la crema: in una ciotola amalgamate lo yogurt, la philadelphia e lo zucchero a velo. Aggiungete poi la panna montata e il succo di limone filtrato. Unite infine il latte in cui avete sciolto la gelatina e mescolate. Versate il composto sulla base di bisscotti e tenete in frigo per almeno un'ora. Preparate poi la purea: sbucciate il mango, tagliatelo a pezzetti e schiacciatelo con una forchetta fino a quando non avrà una consistenza morbida. Filtrate la purea con un colino e versatela sulla cheesecake al mango prima di servirla. Decorate con una foglia di mango, se preferite, o come più vi piace.

Consigli

Per la preparazione della base potete aggiungere anche il burro ammorbidito a pezzi nel mixer con i biscotti. In questo modo otterrete una pasta che si stenderà facilmente e che resterà morbida e croccante.

Per mescolare la crema a base di formaggio fresco, yogurt e panna, non utilizzate la frusta, né a mano, né elettrica, altrimentimenti il composto ingloberà troppa aria risultando schiumoso.

Potete decorare la cheesecake al mango anche con altra frutta, come uva, ciliegie, albicocche, oppure potete aggiungere un ciuffo di crema o di panna, da applicare con la sac à poche.

La cheesecake al mango è un dolce che si può realizzare anche in inverno, utilizzando del succo di mango: potete aggiungerne 200 ml alla crema e 250 ml

Al posto della purea, potete anche preparare una coulis di mango per decorare la vostra cheesecake. Per prepararla tagliate a pezzi il mango e frullatelo nel mixer con 2 cucchiai di succo d'arancia. Ricoprite la cheesecake al mango con la coulis prima di servirla.

Conservazione

La cheesecake al mango può essere conservata in frigo per 3 giorni ben coperta o all'interno di un contenitore ermetico.