ingredienti
  • Per la base
  • Biscotti secchi (tipo digestive) 140 gr
  • Burro fuso 75 ml
  • Zucchero di canna 50 gr
  • Cannella 1/2 cucchiaino ( a scelta)
  • Per la farcitura
  • Formaggio spalmabile 400 gr
  • Latte fresco intero 40 ml • 63 kcal
  • Caffè solubile 1 cucchiaino
  • Burro 15 gr • 750 kcal
  • Zucchero 65 gr • 470 kcal
  • Uova 2 • 470 kcal
  • Liquore al caffè 1 cucchiaio (a scelta)
  • Per la salsa di caramello
  • Zucchero 150 gr • 470 kcal
  • Acqua 2 cucchiai • 79 kcal
  • Panna fresca 2 cucchiai • 600 kcal
  • Panna montata q.b. (a scelta)
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il cheesecake al latte macchiato è una versione davvero deliziosa della classica torta al formaggio americana: il dolce ideale per chi non riesce proprio a rinunciare al caffè o al cappuccino. Per la base abbiamo utilizzato biscotti secchi e burro aromatizzati con un pizzico di cannella, la farcitura invece è stata realizzata con formaggio spalmabile tipo philadelphia, latte, caffè solubile, zucchero, burro, uova e un po' di liquore al caffè. Per la farcitura abbiamo optato invece per una deliziosa salsa di caramello, che donerà la giusta dolcezza al gusto più deciso di questo cheesecake.

Come preparare il cheesecake al latte macchiato.

Tritate i biscotti secchi, metteteli in una ciotola a aggiungete il burro fuso (1), lo zucchero di canna e la cannella e amalgamate bene.(2) Imburrate uno stampo a cerniera da 22-23 cm di diametro, foderatelo con carta forno a pressate il composto di biscotti sul fondo. Mettete in frigo per almeno mezz'ora. Nel frattempo preparate la farcitura: sciogliete il caffè solubile con un cucchiao di latte caldo, e mettete da parte. In una ciotola o nella planetaria mettete il formaggio spalmabile e lavoratelo con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo. (3) Unite le uova, una alla volta e lavorate il composto dopo ogni uovo aggiunto. Aggiungete ora il latte, il caffè solubile che avete preparato, e il liquore e continuate a mescolare.

Tracorso il tempo necessario prendete dal frigo la base, ormai fredda, e versateci sopra il composto, livellando bene la superficie (4) e cuocete a 180° per circa 50 minuti o fino a quando la superfici non risulti leggermente dorata. Una volta pronto, lasciate raffreddare il dolce nel suo stampo per almeno 2 ore. Riponetelo poi in frigo coperto con pellicola trasparente per 5-6 ore prima di procedere con la decorazione. Per preparare la salsa di caramello mettete sul fuoco un pentolino con lo zucchero e l'acqua a fuoco vivo e mescolate di continuo: non appena comincerà a cristallizzarsi abbassate la fiamma e continuate a mescolare fino a che lo zucchero non sarà caramellato. Spegnete il fuoco e aggiungete la panna appena riscaldata, mescolate e lasciate raffreddare. Utilizzatela ora per la farcitura: se preferite potete aggiungere qualche ciuffetto di panna montata.(5) Il vostro cheesecake al latte macchiato è pronto per essere servito.(6)

Consigli.

Se non amate il sapore della cannella, potete sostituirla con un cucchiaino di caffè solubile.

Per la preparazione della base potete utilizzare anche i biscotti al cioccolato, che renderanno il dolce ancora più goloso.

Potete farcire la cheesecake al latte macchiato come più vi piace: se avete poco tempo potete semplicemente spolverarla con del cacao amaro o con un mix di cacao e caffè solubile. Potete poi utilizzare delle nocciole tritate o dei chicchi di caffè per rendere la presentazione più scenografica.

Varianti.

In alternativa potete preparare il cheesecake al latte macchiato senza cottura, più veloce da preparare, quindi ideale per chi ha poco tempo. Mettete in una terrina 200 gr di biscotti secchi tritati, 80 gr di burro fuso e amalgamate bene. Sistemate il composto sul fondo di uno stampo a cerniera, pressate bene e mettete in frigo per mezz'ora. Mettete in ammollo in acqua fredda 10 gr di colla di pesce per una decina di minuti, strizzatela e scioglietela in 2 tazzine di caffè ristretto. Lavorate in una ciotola 400 gr di formaggio spalmabile con 200 ml di latte condensato e il caffè nel quale avete sciolto la colla di pesce. Aggiungete poi 200 ml di panna montata incorporandola con movimento dal basso verso l'alto. Versate il composto nello stampo, livellate bene e mettete infrigo per 3 ore. Decorate il vostro cheesecake al latte macchiato come preferite e servite.

Come conservare il cheesecake al latte macchiato.

Potete conservare il cheesecake al latte macchiato in frigo per 2 giorni coperto con pellicola trasparente.