ingredienti
  • Formaggio cremoso (tipo Philadelphia) 250 gr • 750 kcal
  • Biscotti secchi (tipo digestive) o al cacao 200 gr
  • Yogurt al cocco 125 gr
  • Latte di cocco 100 ml
  • Colla di pesce in fogli 10 gr
  • Burro fuso 80 gr
  • Farina di cocco 50 gr • 660 kcal
  • Panna liquida 2 cucchiai per sciogliere la colla di pesce
  • Panna montata 250 gr
  • Per decorare
  • Cocco rapè (cocco grattugiato a scaglie) q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La cheesecake al cocco è un dolce fresco ed esotico, facilissimo da preparare e adatto per l'estate. Una ricetta fredda e senza cottura ideale per la merenda, da offrire come dessert, ma ottima anche come torta di compleanno. Per la base potete utilizzare dei semplici frollini secchi, o i biscotti al cacao, e burro fuso; la crema sarà invece realizzata con formaggio cremoso, yogurt, farina e latte di cocco, zucchero a velo e panna montata, con l'aggiunta di colla di pesce. Potete poi decorare la vostra cheesecake semplicemente con cocco rapè, ma anche con del cioccolato o come più vi piace. La preparazione è davvero veloce, serve solo un po' di tempo per farla raffreddare in frigo, così da servire la cheesecake al cocco soda e compatta.

Come preparare la cheesecake al cocco

Mettete in ammollo la colla di pesce in una ciotola con l'acqua fredda per circa 10 minuti. Per la base frullate i biscotti nel mixer con il burro fuso. Adagiate sul fondo della tortiera a cerniera da 22 cm di diametro un foglio di carta forno, ritagliando un cerchio delle stesse dimensioni dello stampo, e versateci sopra i biscotti schiacciandoli con un cucchiaio per farli compattare. Mettete in frigo per almeno mezz'ora.

Preparate ora la crema: versate in una ciotola il formaggio philadelphia, lo yogurt, il latte e la farina di cocco, lo zucchero a velo e mescolate con un frullino. In una ciotola a parte montate la panna e incorporatela poi alla crema di formaggio con movimenti delicati dal basso verso l'alto. In un pentolino sciogliete la colla di pesce ben strizzata con 2 cucchiai di panna liquida e mescolate velocemente fino a che non sia completamente sciolta. Aggiungetela poi al composto di panna e philadelphia e mescolate. Prelevate la base dal frigo e versatevi sopra il composto livellandolo con una spatolina. Fate riposare in frigo per almeno 4 ore o tutta la notte: la crema dovrà infatti essere ben soda. Aprite delicatamente la cerniera dello stampo. Distribuite sulla cheesecake il cocco rapè e decoratela come più vi piace. Tenetela in frigo fino al momento di servirla.

Consigli

Potete sostituire il formaggio philadelphia con la ricotta, il mascarpone o il formaggio cremoso che preferite.

La crema di formaggio può essere aromatizzata con essenza di vaniglia, se preferite.

Potete sostitutire i classici biscotti secchi o digestive con i biscotti al cioccolato, che si sposano alla perfezione con il sapore del cocco.

Chi preferisce potrà sostituire il latte di cocco con la stessa quantità di panna liquida.

Alla crema di formaggio potete aggiungere anche delle gocce di cioccolato o dei pezzetti di frutta.

Varianti

In alternativa potete preparare la cheesecake cocco e cioccolato, davvero golosa. Una versione semplicisima consiste nell'aggiungere la nutella in superficie, oppure una ganache al cioccolato, una volta che la cheesecake al cocco sarà ben fredda: potete aggiungere anche il cocco rapè, se preferite.

Conservazione

La cheesecake al cocco può essere conservata in frigo per 2-3 giorni coperta con pellicola trasparente.