ingredienti
  • cavolo cinese 2
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b • 29 kcal
  • Olio Evo q.b.
  • Pangrattato 30g • 21 kcal
  • Parmigiano grattugiato 25g • 21 kcal
  • Aglio uno spicchio • 79 kcal
  • Prezzemolo tritato un ciuffo • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il cavolo cinese al forno è un contorno facile e veloce da realizzare. Il cavolo cinese, anche detto Pak choi, è una varietà di cavolo gustoso e dal sapore delicato che ricorda nella forma le più conosciute bietole. Il gusto delicato del cavolo cinese lo rende un ottimo alleato in cucina per preparazione in padella o al forno: un contorno saporito che abbiamo preparato con una leggera gratinatura a base di pangrattato, prezzemolo e parmigiano. Sui banchi dei supermercati troviamo ormai moltissimi ingredienti appartenenti a culture gastronomiche orientali e il pak choi è davvero un'ottima scoperta! Vediamo passo come cucinarlo in poche mosse!

Come preparare il cavolo cinese al forno

Pulite con attenzione il cavolo cinese sotto acqua fredda corrente così da eliminare tutti i residui di terra. Scolatelo e tamponatelo leggermente con un foglio di carta assorbente (1). Eliminate la base con un coltello affilato e tagliate il cavolo in 4 parti nel senso della lunghezza. In una ciotola preparate la gratinatura: versate il pangrattato, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato molto finemente, uno spicchio di aglio privato dell'anima, sale e pepe. Irrorate con un filo di olio Evo e mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una gratinatura omogenea (2). Prendete una pirofila, irrorate il fondo con un filo di olio Evo ed adagiate il cavolo tagliato, ricopritelo con la gratinatura in modo omogeneo così da coprirlo totalmente (3). Cuocete il vostro cavolo cinese in forno per 8 minuti a 200 gradi modalità statica e ulteriori 3 minuti modalità grill così da ottenere una superficie croccante. Tirate via dal forno e servite subito!

Consigli

Potete insaporire la vostra gratinatura aggiungendo mezzo peperoncino piccante tritato oppure un cucchiaio di salsa di soia, in questo caso diminuite la quantità di sale.

Per un contorno più leggero, cuocete a vapore per 10 minuti il cavolo cinese tagliato in quattro, quindi conditelo con olio Evo, salsa di soia e un cucchiaino di semi di sesamo!

Conservazione

Si consiglia di consumare il cavolo cinese al forno appena sfornato e non conservarlo.