ingredienti
  • Cavolini di Bruxelles 500g
  • Speck 100g in una fetta unica • 303 kcal
  • Cipolla rossa 1/2
  • Vino bianco 1 bicchiere • 21 kcal
  • Sale q.b • 21 kcal
  • Pepe nero in polvere q.b • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I cavolini di Bruxelles in padella sono un contorno semplice e genuino, pronto in pochi minuti. I cavolini di Bruxelles, anche detti cavoletti, sono un particolare tipo di cavolo, non più grandi di una noce, si coltivano soprattutto nelle zone del nord Europa grazie alla loro incredibile resistenza ai climi freddi. I cavolini di Bruxelles si raccolgono durante la stagione invernale e si presentano come delle piccole gemme di color verde acceso, compatte e apparentemente abbastanza dure. Cuocere in padella i cavolini è semplice e veloce e garantisce la possibilità di cucinarli al meglio lasciando intatto il loro gusto. Visto che ci piace arricchire sempre le nostre ricette e sperimentarne sempre di nuove, abbiamo provato ad arricchire questo piatto con un ingrediente goloso e dal sapore inconfondibile: seguite la ricetta per scoprire quale!

Come preparare i cavolini di Bruxelles in padella

Pulite i cavolini di Bruxelles sotto acqua fredda corrente eliminando le foglioline più esterne e dure (1), quindi tagliateli a metà o, se preferite, in 4. Tagliate la cipolla rossa a fettine sottilissime (2) e a dadini lo speck (3).

Fate soffriggere la cipolla in una padella antiaderente con un filo di olio evo, unite lo speck e fatelo rosolare per 2 minuti fino a quando non risulterà croccante (4). Unite a questo punto i cavoletti, aggiustate di sale e pepe, bagnate con un bicchiere di vino bianco e lasciate cuocere con coperchio a fiamma dolce per 25 minuti unendo a metà cottura un bicchiere di acqua calda (5). Appena i vostri cavoletti risulteranno morbidi, saranno pronti per essere serviti (6)!

Consigli

I cavoletti di Bruxelles essendo abbastanza compatti, dovranno cuocere lentamente per almeno 25 minuti.

Se volete potete sostituire il vino bianco con del brodo vegetale.

I cavoletti di Bruxelles sono perfetti per chi predilige una dieta bilanciata e si sposano benissimo con un secondo di carne bianca o rossa.

Conservazione

I cavoletti di Bruxelles in padella si conservano per 2 giorni in frigo in un contenitore ermetico.