Il cavolfiore è l'ortaggio perfetto per l'inverno: è un alleato della nostra salute e si presta a tante preparazione gustose. Oltre ad essere un toccasana per lo stomaco, per la pressione alta e per il raffreddore, il cavolfiore è l'ideale anche nelle diete ipocaloriche. Se però siete stufi di mangiarlo bollito o all'insalata potete gustarlo con la pasta, gratinato al forno, in padella, realizzare delle vellutate leggere e nutrienti e non solo: le polpette di cavolfiore, ad esempio, piaceranno tanto anche ai bambini. Se non gradite l'odore del cavolfiore, vi basterà posizionare sul coperchio una tazzina di aceto o aggiungere all'acqua di cottura un po' di latte, così da ottenere solo il meglio da questo prezioso ortaggio. Ecco le 10 migliori ricette per cucinare il cavolfiore, idee sfiziose e saporite per gustarlo in tanti modi diversi.

1.Cavolfiore gratinato

Il cavolfiore gratinato è un delizioso contorno vegetariano, nutriente e goloso, da realizzare in poco tempo. Per prepararlo pulite 1 Kg di cavolfiore, ricavatene delle cimette e fatele sbollentare per una decina di minuti in acqua bollente e salata. Preparate nel frattempo 500 gr di besciamella e grattugiate abbondante parmigiano. Sollevate il cavolfiore, asciugatelo delicatamente con un canovaccio pulito e adagiatelo nella pirofila. Versateci sopra la besciamella e spolverate con il parmigiano. Cuocete in forno già caldo a 180° per 10 minuti e utilizzate poi il grill solo per 5 minuti, così che si formi la crosticina croccante.

2. Minestra di cavolfiore

La minestra di cavolfiore è un primo piatto genuino e sano, ideale per un nutriente pranzo invernale. Per prepararla soffriggete in padella con olio extravergine d'oliva 1 peperoncino e 1 spicchio d'aglio. Unite poi 800 gr di cavolfiore tagliato a cimette, aggiungetelo in padella e lasciatelo rosolare per un paio di minuti. Salate, pepate a aggiungete l'acqua, tanta quanto ne occorre per coprire il cavolfiore, e fate cuocere per 20 minuti. Non appena il cavolfiore sarà ben sodo, aggiungete 300 gr di pasta corta e fate cuocere al dente. Una volta pronta la minestra, lasciatela riposare 5 minuti e gustatela con una spolverata di parmigiano.

3.Parmigiana di cavolfiore

La parmigiana di cavolfiore è un contorno davvero delizioso, ideale per una cena invernale sfiziosa e saporita. Lessate 1 Kg di cavolfiore e tagliatelo a fettine. Formate il primo strato della parmigiana adagiando parte del cavolfiore sul fondo di in una teglia imburrata dai bordi alti. Aggiungete sale e pepe e spolverizzate con una manciata di parmigiano grattugiato. Unite poi della mozzarella a tocchetti, 250 gr di pancetta rosolata in padella, e 200 gr formaggio morbido a pezzetti. Versate poi qualche cucchiaio di besciamella, precedentemente preparata, e continuate fino ad esaurire tutti gli ingredienti. Cuocete in forno già caldo a 250° per circa 40-45 minuti.

4.Vellutata di cavolfiore

La vellutata di cavolfiore è un primo piatto cremoso e leggero molto semplice da preparare. Una ricetta raffinata e sfiziosa da gustare accompagnata da crostini di pane. Lavate e tagliate a pezzi 600 gr di patate, affettate un cipolloto e pulite 800 gr di cavolfiore ricavandone delle cimette e tagliandole poi a fettine. Rosolate in cipollotto in padella con l'olio, aggiungete poi il cavolfiore, le patate, salate, pepate e poi aggiungete 1 litro di brodo vegetale. Cuocete per 15 minuti mescolando di tanto in tanto. Coprite con un coperchio e continuate a cuocere per un altro quarto d'ora a fuoco lento. Versate poi tutto nel mixer, aggiungendo anche erba cipollina. Servite la vellutata ben calda con un giro d'olio e pane tostato o crostini.

5.Frittelle di cavolfiore

Le frittelle di cavolfiore sono l'ideale per preparare un antipasto goloso che conquisterà i vostri ospiti, ottime anche per un aperitivo o per un buffet. Bollite 1 cavolfiore grande tagliato a cimette, tagliateli poi in pezzetti piccoli e aggiungetele ad un composto realizzato con 150 gr di farina, 2 uova, 1 scalogno, 1 spicchio d'aglio, sale e pepe. Amalgamate bene il tutto e friggete il composto con il cavolfiore in una padella con abbondante olio bollente. Prelevate il composto con il cucchiaio e cuocete le frittelle ben distanziate tra loro per circa 3 minuti o fino a doratura.

6.Pasta e cavolfiore

La pasta e cavolfiore è un tipico primo piatto da preparare in autunno e in inverno, una pietanza versatile che potete arricchire anche con acciughe e olive per renderla ancora più gustosa. Tagliate 400 gr di cavolfiore a fettine. Rosolate in una padella con l'olio uno spicchio d'aglio e 2 acciughe. Unite poi il cavolfiore e fate cuocere per alcuni minuti, unite le olive taggiasche tritate e aggiustate di sale. Cuocete 200 gr di pasta corta e scolatela al dente. Unitela alla padella con il cavolfiore, aggiungete 1/2 bicchiere d'acqua di cottura della pasta e continuate a cuocere per qualche altro minuto. Lasciate riposare e servite ben calda.

7.Insalata di rinforzo

L'insalata di rinforzo è un piatto gustosissimo, tipico della tradizione culinaria napoletana e che arricchisce la tavola del pranzo natalizio. Pulite un cavolo grande, ricavatene delle cimette e bollitele per circa 15 minuti. Scolatelo e sistematelo in una ciotola. Conditelo con olio extravergine d'oliva e aceto, aggiungete olive verdi, sottaceti, una papacella, cioè un piccolo peperone dolce, alici sott'olio, capperi e olive nere e mescolate bene. Lasciate riposare in frigo prima di servire.

8.Cavolfiore in padella

Il cavolfiore in padella è un contorno rustico e saporito da preparare in pochissimo tempo. Pulite 500 gr di cavolfiore e riducetelo in cimette. Fate scaldare l'olio in una padella e con 2 spicchi d'aglio in camicia. Unite poi il cavolfiore, un peperoncino tagliato a pezzetti e il sale. Portate a cottura il cavolfiore aggiungendo poca acqua tiepida alla volta, fino a quando il cavolfiore non sarà morbido al punto giusto. Servite il vostro cavolfiore in padella ben caldo.

9.Pasta e cavolfiore al forno

La pasta e cavolfiore al forno può essere un piatto ideale anche per il pranzo della domenica: una ricetta saporita che piacerà a tutti. Tagliate 700 gr di cavolfiore a cimette e mettetele in una ciotola con acqua fredda. In una pentola rosolate con l'olio del prezzemolo tritato, uno spicchio d'aglio e 100 gr di prosciutto tagliato a pezzetti. Unite poi il cavolfiore, fate cuocere per pochi minuti, coprite con acqua, salate e lasciate cuocere per circa mezz'ora. Nel frattempo sbattete 4 uova in una ciotola con sale, pepe e parmigiano grattugiato. Cuocete la pasta in acqua bollente e salata e scolatela al dente. In una ciotola unite la pasta con il cavolo, le uova e altro parmigiano, sistemate in una teglia e aggiungete altri 100 gr di prosciutto crudo tagliato a straccetti, qualche noce di burro e cuocete in forno a 180° per 15 minuti. Per renderla croccante accendete il grill del forno per 5 minuti.

10.Polpette di cavolfiore

Le polpette di cavolfiore con un antipasto sfizioso e genuino, ideali anche per un buffet o un aperitivo, che piaceranno tanto anche ai bambini. Pulite 650 gr di cavolfiore, staccate le cimette e fatele bollire per una decina di minuti e lasciate intiepidire. Trasferitelo in una ciotola, schiacciatelo con una forchetta e aggiungete 1 uovo, prezzemolo tritata, parmigiano grattugiato, sale, pepe e mescolate. Formate delle polpettine con le mani e passatele prima nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato e cuocetele in abbondante olio di semi bollente fino a quando non saranno dorate.