ingredienti
  • Filetto di manzo 400 gr
  • Succo di limone 1 • 15 kcal
  • Olio extravergine di oliva 100 ml • 79 kcal
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
  • Rucola q.b. • 16 kcal
  • Grana in scaglie 100 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il carpaccio di manzo è una ricetta fresca e leggera, ideale per un pranzo estivo delizioso e veloce. Si tratta infatti di un secondo piatto che non ha bisogno di cottura: acquistate manzo o vitello di ottima qualità tagliato a fettine sottili, conditelo con una citronette di limone e olio e arricchitelo con rucola e scaglie di parmigiano o con gli ingredienti che preferite.

Storia del carpaccio di carne

Il carpaccio di carne fu creato da Giuseppe Cipriani, fondatore dell'Harry's Bar di Venezia, che lo preparò per la prima volta nel 1950, durante una mostra del pittore Vittore Carpaccio, per la contessa Amalia Nani Mocenigo, che non potete mangiare carne cotta. La pietanza prese così il nome di "carpaccio" in onore del pittore, in quanto il colore della carne cruda, ricordava i colori intensi dei suoi quadri.

Come preparare il carpaccio di manzo

Per preparare la citronette lavate i limoni e spremeteli con uno spremiagrumi.(1) Filtratelo, sistematelo in una ciotola con l'olio, il sale e il pepe e mescolate con una frusta. Lavate la rucola (2) e mettetela da parte. Sistemate le fettine di carne tagliate sottili, e prive di nervi, su un piatto da portata. Aggiungete il grana in scaglie, distribuite sulla pietanza la salsa di limone e olio e infine aggiungete la rucola. Il vostro carpaccio di manzo è pronto per essere servito.(3)

Consigli

Per la preparazione del carpaccio di carne scegliete solo carne fresca e di prima qualità, meglio se tagliata a macchina, così da realizzare fettine molto sottili, ideali per questa preparazione. Acquistate tagli magri, con poco tessuto connettivo, come fesa, noce, filetto, controfiletto o girello.

Potete arricchire la citronette aggiungendo erbe aromatiche: alloro, timo, maggiorana o quelle che preferite. Inoltre, èer dare un sapore più deciso al vostro carpaccio, potete aggiungere alla salsa 1 cucchiaio di aceto balsamico o di senape.

Se volete preparare il carpaccio di manzo marinato procedete in questo modo: preparate la marinatura con succo di limone, sale, pepe, erbe aromatiche e marinate il carpaccio per almeno 4 ore in un recipiente di vetro, pirex o porcellana per non alterare il sapore della carne. Trascorso il tempo necessario guarnite il carpaccio di manzo con grana e rucola a cui potete aggiungere anche pomodori secchi, mandorle tagliate a lamelle o pinoli, per renderlo più ricco e saporito.

Non consumate la carne se notate alterazioni di colore o di odore: significa che il manzo o il vitello che avete acquistato non sono freschissimi.

Conservazione

Si consiglia di consumare il carpaccio di carne appena preparato. Potete però conservarlo in frigo per 1 giorno al massimo ben coperto con pellicola trasparente.