ingredienti
  • Farina 00 500 g • 690 kcal
  • Zucchero 200g • 79 kcal
  • Mandorle 250 g • 575 kcal
  • 3 uova
  • Burro 60 g • 750 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1 Bustina • 750 kcal
  • Vino dolce liquoroso una tazzina da caffè
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I cantucci sono biscotti alle mandorle tipici della tradizione toscana, chiamati anche "Biscotti di Prato", e non mancano mai a fine pasto nelle case toscane, accompagnati e inzuppati in un bicchierino di Vin Santo. Nel tempo sono diventati tipici di tutta la cucina e la pasticceria italiana grazie alla loro croccantezza e al loro gusto inconfondibile. Molto facili da preparare: pochi ingredienti e un pochino di manualità.

Come preparare i cantucci alle mandorle

Tenete fuori dal frigorifero il burro per lavorarlo più facilmente. In una ciotola unite lo zucchero alle uova e lavorate con una spatola fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo. (1) In una terrina setacciate insieme la farina e il lievito per dolci (2). Al vostro composto di uova e zucchero unite la farina setacciata e il burro e mescolate con una frusta per dolci. (3)

Versate nel composto il bicchierino di vino liquoroso. Tritate le mandorle con l'aiuto di un mixer (4) e aggiungetele al vostro impasto. Lavorate il tutto fino ad ottenere un panetto (5). Dividete in due la pasta (6) e lavorate con le mani su un piano di legno leggermente infarinato formando due filoncini di pasta e facendo attenzione che non risultino troppo piatti o sottili (7).

Infornate e lasciate cuocere i vostri filoncini di pasta per 20 minuti a 180 gradi. (8) Toglieteli dal forno e lasciate che si raffreddino. I cantucci sono quasi pronti: prendete un coltello ben affilato e tagliate diagonalmente i vostri filoncini in pezzi da circa 1 centimetro, (9) riponeteli nuovamente sulla teglia e infornate per ulteriori 10 minuti fino a che i vostri cantucci non si saranno biscottati alla perfezione.

Varianti

I veri cantucci si fanno senza burro, tuttavia per le versioni fatte in casa è preferibile aggiungerlo per dare una maggiore compattezza ai biscotti.

Cantucci al cioccolato

Per rendere ancora più golosi, potete aggiungere al vostro impasto del cacao amaro in polvere (circa 150 grammi) oppure delle goccie di cioccolato in alternativa o insieme alle mandorle.

Cantucci vegani

Chi lo ha detto che una dieta vegana non ha i suoi dolci golosi e saporiti? Potete preparare dei cantucci alle mandorle vegani utilizzando farina, olio di semi, latte di riso o di soia e lievito naturale. Il procedimento è lo stesso ma non ci sono ingredienti di origine animale.