ingredienti
  • Pane raffermo 250 gr • 79 kcal
  • Formaggio asiago 150 gr • 378 kcal
  • Fontina 100 gr • 470 kcal
  • Latte 250 ml • 750 kcal
  • Uova 3 • 750 kcal
  • Cipolla bianca 1 • 661 kcal
  • Burro 90 gr • 750 kcal
  • Erba cipollina q.b. • 30 kcal
  • Farina 50 gr
  • Parmigiano grattugiato 50 gr • 79 kcal
  • Sale q.b. • 750 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Tra i primi piatti più famosi dell'Alto Adige ci sono i canederli: una pietanza tradizionale tirolese a base di pane raffermo, impastato con latte e uova, a cui è possibile aggiungere altri ingredienti come speck e formaggio. Nella nostra ricetta prepareremo i canederli al formaggioKäse-Knödel realizzati con un impasto di formaggi di montagna, uova, pane raffermo, erba cipollina, latte, burro e cipolla. Una volta preparato l'impasto bisognerà formare degli gnocci, o delle polpette, grandi più o meno come un mandarino, che saranno poi cotti in acqua salata o brodo e conditi con burro fuso e parmigiano. Una pietanza sfiziosa e facile da preparare per deliziare i vostri ospiti.

Come preparare i canederli al formaggio

Sciogliete 40 gr di burro in una padella antiaderente, aggiungete la cipolla tritata e lasciatela appassire. In una ciotola inserite il formaggio e il pane tagliati a dadini, l'erba cipollina e la cipolla rosolata con il burro. In una ciotola a parte lavorate le uova con il latte, versate il composto sul pane, aggiungete sale e pepe e lavorate il tutto con le mani, fino ad ottenere un impasto liscio e non troppo umido. Prelevate dall'impasto delle palline della grandezza di un mandarino: inumiditivi le mani per lavorarle meglio. Passate ora i canederli nella farina e cuoceteli in acqua bollente salata o brodo vegetale a fuoco medio per circa 15-20 minuti. Nel frattempo fondete il resto del burro, scolate i canederli con una schiumarola e serviteli con burro fuso, parmigiano grattugiato ed erba cipollina. I vostri canederli al fromaggio sono pronti per essere serviti.

Consigli

Per realizzare questa ricetta preferite formaggi di montagna, stagionati e saporiti come l'Asiago, la fontina o formaggi d'alpeggio. Non utilizzate invece mozzarella o formaggi a pasta filata perché rilascerebbero troppa acqua in cottura.

Se l'impasto dei canederli al formaggio dovesse risultare troppo duro, potete aggiungere un po' di latte per ammorbidirlo. Se invece risultasse poco sodo, unite del pangrattato.

Al posto della cipolla potete utilizzare il cipollotto o il porro e sostituire il pane bianco con il pane integrale.

Di solito si servono 2-3 canederli a persona: dipende se decidete di servirli come secondo piatto oppure come piatto unico.

Chi preferisce potrà preparare i canederli alla tirolese, con l'aggiunta di speck tagliato a dadini.