ingredienti
  • Broccoli 800 gr
  • Formaggio morbido 50 gr • 402 kcal
  • Parmigiano grattugiato 50 gr • 374 kcal
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
  • Pangrattato q.b. • 351 kcal
  • Per la besciamella
  • Latte 500 ml • 32 kcal
  • Burro 50 gr • 750 kcal
  • Farina tipo 00 50 gr • 750 kcal
  • Noce moscata q.b.
  • Sale marino 1 pizzico • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I broccoli gratinati sono l'ideale se volete preparare un contorno ricco e gustoso, una pietanza perfetta per l'inverno, da abbinare magari a secondi di carne. Scegliete broccoli croccanti e dal verde intenso, sbollentateli e poi cuoceteli in forno con l'aggiunta di besciamella, formaggio a dadini, parmigiano e pangrattato: piaceranno tanto anche ai bambini, che di solito non amano mangiare le verdure. I broccoli gratinati sono ottimi sia caldi che tiepidi, potete anche prepararli in anticipo e riscaldarli poco prima di portarli in tavola.

Come preparare i broccoli gratinati

Pulite i broccoli eliminado le foglie e separando le cime dai gambi.(1) Sciacquateli sotto acqua corrente e fateli sbollentare in abbondante acqua salata per circa 3 minuti. Una volta pronti, scolateli e adagiateli in una ciotola con acqua e ghiaccio, così da mantenerli sodi e dal colore brillante. Preparate ora la besciamella: mettete in un pentolino il latte e fate bollire. In un altro pentolino fate sciogliere il burro, aggiungete poi la farina e mescolate con una frusta, per evitare la formazione di grumi. Grattugiate un po' di noce moscata nel latte, aggiungete il sale e versate il latte sul burro un po' alla volta e sempre mescolando. Continuate la cottura per 5 minuti fino a che la salsa non sarà densa.(2) Versate in una pirofila 1-2 mestoli di besciamella, scolate i broccoli dall'acqua fredda e adagiateli nella pirofila. Copriteli con la restante besciamella, il formaggio tagliato a dadini, il parmigiano grattugiato, il pepe e il pangrattato. Fate gratinare in forno a 200° per 15 minuti o fino a che la superficie non sarà dorata e croccante. Una volta pronti lasciate intiepidire e portate i vostri broccoli gratinati in tavola.(3)

Consigli

Per attutire l'odore forte dei broccoli aggiungete all'acqua di cottura 1 cucchiaio di aceto bianco.

Per una preparazione più light potete preparare i broccoli gratinati senza besciamella. Conditeli realizzando un mix con 100 ml di latte, 1 uovo e parmigiano grattugiato. Versatelo sui broccoli prima di infornali e aggiungete, a piacere, formaggio o scamorza a pezzi.

Chi è intollerante al lattosio potrà preparare la besciamella con latte e burro senza lattosio, così da gustare i broccoli gratinati in tutta tranquillità.

Per una preparazione più ricca, aggiungete ai vostri broccoli gratinati anche dello speck o del prosciutto cotto: il piatto sarà completo e ancora più gustoso.

Dopo aver sbollentato i broccoli, potete rosolarli in padella con un po' di olio extravergine d'oliva e uno spicchio di scalogno, prima di metterli nella pirofila con la besciamella e il resto degli ingredienti.

Se volete preparare broccoli gratinati light, una volta sbollentati, fateli raffreddare e metteteli in una pirofila con olio, sale e parmigiano grattugiato. Mettete in forno per pochi minuti azionando il grill e servite.

Come conservare i broccoli gratinati

Potete conservare i broccoli gratinati in frigo per 3 giorni al massimo all'interno di un contenitore ermetico.