ingredienti
  • Per 40 savoiardi
  • Farina 00 180g • 43 kcal
  • Zucchero semolato 150g
  • Uova 4 • 79 kcal
  • Vanillina 1 bustina • 750 kcal
  • Sale un pizzico • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I biscotti savoiardi sono dei dolcetti leggeri, tipici della tradizione piemontese, a base di sola farina e uova, molto facili da preparare. Friabili e poco calorici, i savoiardi sono ottimi per una colazione nutriente e perfetti per preparare  un goloso tiramisù. Il nome savoiardi deriva dall'antica Savoia e sembra che la ricetta risalga al XV secolo! Se avete poca esperienza in pasticceria non scoraggiatevi, preparare i biscotti savoiardi è davvero semplicissimo: seguite la ricetta per farli senza errori!

Come preparare i biscotti savoiardi

Separate tuorli e albumi in due ciotole diverse. Unite un pizzico di sale e due terzi dello zucchero agli albumi (1). Montate a neve ben ferma con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso e tenetelo da parte (2). In una seconda terrina unite il restante zucchero e montate fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (3).

Incorporate poco alla volta gli albumi montati ai tuorli, incorporando i due composti con movimenti dal basso verso l'alto cos' che la meringa non si smonti (4). Setacciate la farina e la vanillina e unitele poco alla volta nel composto umido sempre mescolando con movimenti dal basso verso l'alto (5): dovrete ottenere un composto morbido, omogeneo e senza grumi (6).

Trasferite la crema in una sac à poche (7), prendete una teglia e ricopritela con un foglio di carta forno. Formate dei salsicciotti cercando di dargli la classica forma dei savoiardi (8). Spolverate la superficie con lo zucchero a velo oppure con dello zucchero semolato e infornate per 15 minuti a 180 gradi in forno preriscaldato. Una volta pronti, lasciate raffreddare i vostri biscotti savoiardi prima di servire (9).

Consigli

Potete sostituire un terzo della farina con della fecola di patate.

Se il vostro impasto dovesse risultare troppo liquido aggiungete un altro pò di farina.

Distanziate bene i savoiardi l'uno dall'altro sulla teglia così da evitare che si attacchino tra di loro: l'impasto infatti tenderà a gonfiarsi durante la cottura.

Se durante la cottura i savoiardi dovessero gonfiarsi troppo, abbassate la temperatura del forno.

Potete aggiungere un cucchiaino di cacao in polvere all'impasto: otterrete dei golosi savoiardi al cioccolato, perfetti per un buon tiramisù fatto in casa!