ingredienti
  • Farina integrale 350 gr
  • Zucchero di canna 150 gr
  • Burro 150 gr • 750 kcal
  • Uova 2 • 750 kcal
  • Scorza di limone 1 • 470 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I biscotti integrali sono facili da preparare a casa: ottimi frollini fragranti ideali per la colazione o la merenda, sono infatti perfetti da inzuppare nel latte o nel tè. La preparazione ideale per chi segue una dieta ipocalorica e per chi non vuole eccedere nel consumo di farine raffinate: accertatevi però che si tratti di farina integrale al 100%, quindi ricca di fibre, leggendo bene l'etichetta. Spesso, infatti, dietro la dicitura "farina integrale", si può nascondere un mix di farina bianca a cui hanno aggiunto della crusca. Una volta scelta la farina giusta unitela al resto degli ingredienti: zucchero di canna, burro, uova e scorza di limone, impastate bene il tutto e poi ricavatene dei deliziosi biscotti integrali, ottimi anche come spuntino da portare a lavoro.

Come preparare i biscotti integrali

Unite lo zucchero di canna alla farina e mescolate. Aggiungete ora il burro freddo tagliato a pezzi,(1) la scorza di limone grattugiata e le uova (2) e amalgamate tutti gli ingredienti. Impastate bene con le mani, fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola trasparente (3) e fatelo riposare per un'ora in frigorifero.

Trascorso il tempo necessario stendete la frolla su una piano da lavoro leggermente infarinato e, con l'aiuto di un mattarello, stendetela fino a raggiungere uno spessore di circa 1 cm.(4) Ora tagliate i vostri biscotti con un coppapasta, se volete realizzarli tondi, oppure scegliete la forma che preferite. Sistemateli su una leccarda rivestita con carta forno e cuocete in forno statico già caldo a 170° per 15 minuti circa. Una volta cotti, sfornateli e lasciteli raffreddare su una gratella.(5) I vostri biscotti integrali sono pronti per essere gustati a colazione o come sputino.(6)

Consigli

Per rendere i vostri biscotti integrali più golosi, potete aggiungere delle gocce di cioccolato all'impasto.

Se invece preferite i biscotti dal sapore aromatico, aggiungete un cucchiaino di cannella, oppure di vaniglia o dell'aroma che preferite: i vostri biscotti integrali saranno ancora più buoni e profumati.

Se volete realizzare biscotti integrali dal sapore più intenso utilizzate lo zucchero di canna muscovado, uno zucchero di colore scuro non raffinato, composto anche da una piccola percentuale di melassa che gli conferisce un sapore particolare e intenso.

Se preferite biscotti integrali più alti e leggeri, aggiungete all'impasto 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci.

Se amate realizzare i biscotti fatti in casa, potete preparare anche i frollini classici, semplici e leggeri, oppure i tradizionali biscotti al burro, morbidi e friabili.

Varianti

Chi vuole preparare biscotti integrali dietetici può optare per la variante senza burro e zucchero realizzando i biscotti integrali al miele. Per 20 biscotti mescolate in una ciotola 100 gr di miele, 50 ml di olio d'oliva e 1 uovo. Aggiungete poi 250 gr di farina integrale, 1 cucchiaino di lievito per dolci e la buccia di limone o di arancia. Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Stendetelo con un mattarello e ricavatene dei biscotti della forma che preferite e cuocete in forno preriscaldato a 170° per 15 minuti circa. Otterrete così dei deliziosi biscotti integrali light, senza zucchero e burro.

Come conservare i biscotti integrali

Potete conservare i biscotti integrali per 3 giorni al massimo all'interno di una scatola di latta. La farina integrale tende ad assorbire molto l'umidità, per questo la conservazione di questi biscotti non può essere tanto lunga: con il passare dei giorni perderebbero infatti la fragranza. Potete però congelare l'impasto avvolto nella pellicola fino a 1 mese così da scongelarlo all'occorrenza.