ingredienti
  • Farina 00 300g • 750 kcal
  • Zucchero 150g • 750 kcal
  • Uova 1 • 21 kcal
  • Tuorlo d’uovo 1
  • Burro freddo 120g • 750 kcal
  • Sale un pizzico • 21 kcal
  • Scorza di limone grattugiata q.b. • 50 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I biscotti di pasta frolla sono dolcetti facilissimi da preparare, perfetti per ogni occasione. Con una ricetta base della pasticceria, potrete fare dei biscotti ottimi per una colazione nutriente fatta in casa oppure per una merenda alternativa. Preparare la pasta frolla è davvero facile anche per chi è alle prime armi in cucina e vuole mettersi alla prova preparando biscotti o crostate. Vediamo passo come fare una pasta frolla senza errori e come preparare dei squisiti biscotti!

Come preparare i biscotti di pasta frolla

Aprite un uovo intero in una ciotola, unite il tuorlo del secondo uovo e lo zucchero. Lavorate con le fruste fino ad ottenere un composto schiumoso e ben amalgamato (1). Versate la farina su un piano da lavoro formando la classica fontana. Unite al centro il composto di uova e zucchero, la scorza di limone e il burro (2). Lavorate velocemente gli ingredienti fino a quando gli ingredienti morbidi si saranno amalgamati alla farina. Formate un panetto, copritelo con un foglio di pellicola trasparente (3) e mettetelo frigo a riposo per 30 minuti.

Trascorso questo tempo, riprendete il panetto di pasta frolla e stendetelo con un matterello su un piano leggermente infarinato (4). Formate una sfoglia dello spessore di circa mezzo centimetro. Prendete i vostri stampini e ricavate i biscotti (5). Adagiateli su una teglia ricoperta con un foglio di carta forno, cuocete per 20 minuti a 180 gradi (6) fino a quando risulteranno bene dorati in superficie. Tirate via dal forno i biscotti di pasta frolla e lasciateli intiepidire per qualche minuto prima di servire con una spolverata di zucchero a velo!

Consigli

Il segreto della pasta frolla è il burro: deve essere molto freddo e di buona qualità. Durante il tempo di riposo, il burro che durante la lavorazione si è intiepidito, si riattiva e si raffredda nuovamente per dare alla frolla la sua consistenza e il sapore inconfondibili.

Lavorate la pasta frolla per poco tempo e con le mani fredde, anche se all'inizio vi sembrerà difficile amalgamare gli ingredienti non preoccupatevi, dopo qualche minuto otterrete un panetto liscio e compatto.

Dopo aver formato i biscotti vi avanzeranno delle porzioni di pasta frolla: lavoratele velocemente e ristendete una piccola sfoglia per ricavare qualche altro biscotto!

Potete sostituire la buccia di limone grattugiata con una bustina di vanillina.