ingredienti
  • Farina tipo 00 130 gr • 750 kcal
  • Uova 2 • 21 kcal
  • Zucchero 130 gr • 750 kcal
  • Cacao amaro 50 gr • 320 kcal
  • Burro 60 gr • 750 kcal
  • Vanillina 1 bustina • 750 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino • 600 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I biscotti crepati sono dei biscottini morbidi davvero deliziosi: prepararli è facilissimo e potrete gustarli a colazione o per la merenda, accompagnati da una tazza di tè caldo o di caffè. Il nome "crepati" fa riferimento al modo in cui lo zucchero a velo forma delle crepe nei biscotti mentre si cuociono in forno, mostrandone l'interno: il risultato è di biscotti morbidi dentro e fragranti fuori, ma che non si sbriciolano come i normali biscotti. Nella nostra ricetta abbiamo aggiunto del cacao, per renderli ancora più golosi, ma potete aromatizzarli come più vi piace.

Come preparare i biscotti crepati

Montate in una ciotola il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero.(1) Non appena il composto risulterà spumoso aggiungete una alla volta le uova e mescolate per farle amalgamare all'impasto. Unite poi la farina setacciata, il lievito in polvere, il cacao e la vanillina e mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta morbida.(2) Copritela con della pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per 3 ore. Trascorso il tempo necessario prelevate delle palline d'impasto di circa 2 cm, lavoratele con le mani unimidite. Date all'impasto una forma arrotondata: riuscirete ad ottenere circa 30 palline, schiacciatele leggermente e pasatele nello zucchero a velo. Disponete i biscotti su una teglia rivestita con carta forno, ben distanziati tra loro, e infornate in forno già caldo a 180° per 12-15 minuti. Durante la cotture si formeranno le caratteristiche crepe. Una volta pronti fateli raffreddare su una gratella (3) e poi serviteli.

Consigli

Non appenna saranno pronti, aspettate alcuni minuti prima di trasferirli sulla gratella: dopo cotti sono infatti molto delicati e potrebbero rompersi.

Se amate l'aroma di caffè, potete aggiungere agli ingredienti 1 cucchiaino di caffè solubile in sostituzione della vanillina.

Chi preferisce potrà aggiungere all'impasto anche 100 gr di mandorle o nocciole tritate.

Al posto del cacao potete utilizzare anche il cioccolato fondente. In questo caso sciogliete 200 gr di cioccolato fondente a bagnomaria o nel forno a microonde insieme a 50 gr di burro. In una citola lavorate 100 gr di zucchero con 2 uova, aggiungete poi 200 gr di farina, la vanillina, 1/2 bustino di lievito in polvere e un pizzico di sale, aggiungete poi il cioccolato fuso e mescolate. Fate riposare l'impasto in frigo per mezz'ora coperto con pellicola trasparente e poi procedete alla realizzazione dei biscotti crepati al cioccolato come da ricetta.

Potete anche aromatizzare i vostri biscotti al limone aggiungendo all'impasto scorza e succo di limone, oppure realizzare dei deliziosi biscotti crepati all'alchermes, il particolare liquore che donerà ai vostri biscotti il caretteristico colore rosa: aggiungetene 1 bicchierino all'impasto di zucchero, burro, uova, farina e lievito in polvere.

Come conservare i biscotti crepati

Potete conservare i biscotti crepati in una scatola di latta o in un contenitore ermetico per 4-5 giorni.