ingredienti
  • Zenzero fresco 50 gr • 80 kcal
  • Farina di nocciole 50 gr
  • Zucchero di canna 50 gr
  • Zucchero semolato 65 gr
  • Burro ammorbidito 125 gr • 750 kcal
  • Farina 00 300 gr • 79 kcal
  • Tuorli 1 • 470 kcal
  • Scorza di limone 1 • 50 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I biscotti allo zenzero sono dei frollini croccanti dal profumo irresistibile, ideali per una merenda particolare: da accompagnare a una buona tazza di tè, oppure da inzuppare nel latte per la colazione. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato lo zenzero fresco, che dona un sapore intenso ai biscotti, e che si abbina alla perfezione con la farina di nocciole. I biscotti allo zenzero doneranno un tocco aromatico e originale alle vostre pause golose. Ecco tutti i passagi per prepararli alla perfezione.

Come preparare i biscotti allo zenzero

Pelate lo zenzero e tagliatelo a pezzetti. Versate nella ciotola del mixer la farina di nocciole, lo zenzero, lo zucchero di canna e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo. Sistemate l'impasto in una ciotola con il burro a pezzi ammorbidito, la scorza di limone, lo zucchero e mescolate. Unite ora il tuorlo e continuate ad amalgamare, aggiungete poco alla volta la farina setacciata e cominciate ad impastare a mano su un piano di lavoro leggermente infarinato. Realizzate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per un'ora. Sistemate il panetto sulla spianatoia, spolverizzatelo con un po' di farina e stendetelo con il mattarello. Con un coppapasta, o con le formine che preferite, tagliate i biscotti, adagiateli su un vassoio e fateli raffreddare in frigo per circa 10 minuti: manterranno così la forma in cottura. Trasferiteli poi su una leccarda rivestita con carta forno e cuocete in forno già caldo a 180° per 30 minuti o fino a doratura. Una volta pronti lasciateli raffreddare e serviteli.

Consigli

Chi preferisce potrà sostituire lo zenzero fresco con lo zenzero in polvere, dimezzando le dosi: i vostri biscotti allo ginger saranno comunque buonissimi e profumati.

Potete arricchire i vostri biscotti allo zenzero con un po' di cannella, frutti rossi essiccati o gocce di cioccolato, per renderli ancora più golosi.

Se avete poco tempo e volete preparare dei biscotti allo zenzero facili e veloci, procedete in questo modo. In una ciotola mettete 300 gr di farina 00, 120 gr di zucchero e 2 cucchiai di zenzero in polvere. Amalgamate le polveri e poi create un buco al centro nel quale inserirete 150 gr di burro ammorbidito a pezzetti e 1 uovo. Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Realizzate una palla, copritela con pellicola trasparente e fate riposare in frigo per mezz'ora. Stendete la sfoglia con il mattarello realizzando una sfoglia di 5 mm e tagliate la forma dei biscotti con le formine o con il coppapasta. Passateli nello zucchero di canna, sistemateli sulla leccarda rivestita con carta forno e cuocete a 180° per circa 20 minuti o fino a doratura.

Come conservare i biscotti allo zenzero

Potete conservare i biscotti allo zenzero all'interno di una scatola di latta o di un contenitore ermerico per una settimana. Potete invece congelare l'impasto subito dopo la preparazione e utilizzarlo entro 1 mese.