ingredienti
  • Farina tipo 00 250 gr • 750 kcal
  • Zucchero a velo 150 gr • 79 kcal
  • Fecola di patate 100 gr • 174 kcal
  • Burro 100 gr • 43 kcal
  • Uova 1 • 79 kcal
  • Latte 80 ml • 43 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 bustina • 600 kcal
  • Scorza di limone 1 • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I biscotti al latte sono davvero deliziosi e genuini, ricordano i classici biscotti della nonna: quei biscottini sani e leggeri da inzuppare nel latte, nel cappuccino o nel tè, ideali quindi per la colazione o la merenda. Realizzarli è davvero semplice, il procedimento è infatti facile e veloce: vi basterà mettere in una ciotola la farina, la fecola, lo zucchero a velo, l'uovo, il burro, il latte e il lievito per dolci. Una volta impastato il tutto fate riposare per mezz'ora e poi realizzate delle ciambelline oppure date ai vostri biscotti al latte la forma che preferite. Saranno morbidi e friabili, ottimi da sgranocchiare in ogni momento della giornata. Una volta pronti potrete poi conservarli per diversi giorni in una scatola di latta.

Come preparare i biscotti al latte

Mettete in una ciotola tutti gli ingredienti secchi: la farina, la fecola, lo zucchero e il lievito, e mescolate. Aggiungete l'uovo (1) il burro ammorbidito tagliato a pezzetti e unite poi il latte (2) e la scorza grattugiata di 1 limone.. Impastate bene per amalgamare tutti gli ingredienti.(3)

Una volta ottenuto un panetto omogeneo,(4) coprite la ciotola con la pellicola trasparente e fate riposare in frigo per circa un'ora. Trascorso il tempo necessario, prendete il panetto dal frigo e formate delle palline con le mani, (5) grandi quanto una noce. Praticate un piccolo foro al centro utilizzando il manico del cucchiao di legno. Adagiate i biscotti ben distanziati su una leccarda rivestita con carta forno e fate cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti, o fino a doratura. Una volta pronti fateli raffreddare e serviteli. I vostri biscotti al latte sono pronti per essere gustati per la colazione o la merenda.(6)

Consigli

Per una preparazione più leggera potete realizzare i biscotti al latte senza burro, da sostiutire con la stessa quantità di olio extravergine d'oliva.

Potete aromatizzare i vostri biscotti al latte anche con l'essenza di vaniglia, da sostituire alla scorza di limone.

Al posto del lievito per dolci potete utilizzare 6 gr di bicarbonato di ammonio, o ammoniaca per dolci: i biscotti saranno ancora più friabili e dureranno più a lungo.

Non realizzate dei biscotti troppo grandi in quanto in cottura raddoppieranno di volume.

Varianti

Una variante rustica sono i biscotti al latte siciliani, ancora più morbidi. Mettete in una ciotola 250 gr di farina con 90 gr di strutto o burro a pezzetti, la scorza di limone e mescolate. Sciogliete 6 gr di ammoniaca per dolci in 60 ml di latte e aggiungete al resto degli ingredienti. Amalgamate e unite 1 uovo e 75 gr di zucchero semolato. Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto morbido e molle. Mettetelo in una sac à poche, utilizzando un beccuccio a stella largo, e realizzate dei bastoncini che adagerete su una teglia rivestita con carta forno. Cospargeteli con zucchero di canna e fate riposare per un quarto d'ora. Mettete poi in forno già caldo a 200° per 15 minuti o fino a quando non saranno dorati. Prima di servirli fateli raffreddare bene.

Come conservare i biscotti al latte

Potete conservare i biscotti al latte fino a 10 giorni in una scatola di latta con chiusura ermetica.