ingredienti
  • Farina 00 180g • 690 kcal
  • Zucchero bianco 80g • 750 kcal
  • Zucchero di canna 80g
  • Burro ammorbidito 100g • 750 kcal
  • Burro di Arachidi 100g
  • uovo 1
  • Gocce di cioccolato fondente • 290 kcal
  • Bicarbonato di sodio 1/2 cucchiaino
  • Lievito istantaneo per dolci 2g
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I biscotti al burro di arachidi sono dei saporitissimi biscotti tipici americani, facilissimi da preparare. Chiamati peanut butter cookies, questi biscotti hanno un gusto molto particolare dato appunto dal burro di arachidi. Negli ultimi anni questa crema sta entrando nelle nostre cucine e nelle nostre ricette, per il suo gusto così particolare può essere utilizzato sia in preparazioni dolci che in piatti salati. Perfetti per una colazione ricca o per una merenda dal sapore made in Usa, i biscotti al burro di arachidi mettono d'accordo proprio tutti, purché siano golosi!

Come preparare i biscotti al burro di arachidi

Lasciate il burro a temperatura ambiente così che si ammorbidisca e risulti più facilmente lavorabile. In una ciotola capiente mescolate insieme il burro, lo zucchero di canna e lo zucchero bianco (1). Quando il composto sarà abbastanza amalgamato aggiungete il burro di arachidi e continuate a lavorare con una spatola per dolci (2). A questo punto unite l'uovo (3) e mescolate fino a che sarà assorbito dagli altri ingredienti.

Setacciate la farina insieme al lievito e al mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio.(4) Unite al vostro composto la farina e le gocce di cioccolato fondente, lavorate fino ad ottenere un impasto morbido (5). A questo punto il vostro panetto dovrà riposare in frigo, avvolto da pellicola trasparente per circa 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo riprendete l'impasto e con le mani formate delle palline di pasta. In una teglia coperta da carta forno adagiate le palline di pasta e con una forchetta schiacciatele leggermente per dargli una forma più piatta. Sistemateli su una teglia ricoperta di carta forno. (6) Cuocete in forno a 180° per 8/10 minuti e servite i biscotti al burro di arachidi quando si saranno raffreddati.

Varianti

Se volete preparare dei biscotti al burro di arachidi più light potete non utilizzare le gocce di cioccolato, il risultato è comunque assicurato!

Curiosità

Il burro di arachidi si ottiene macinando semi di arachidi, è una crema ad alto contenuto proteico e sembra che la sua invenzione sia dovuta proprio a questa caratteristica nutrizionale: secondo alcune fonti infatti, il suo inventore, il farmacista George A. Bayle jr, la ideò come sostituto economico della carne nel XIX secolo, periodo storico in cui le proteine animali non erano economicamente accessibili sopratutto per le famiglie più povere. Questo burro molto proteico e dal gusto insieme dolce e salato è diventato nei secoli un alimento immancabile nelle case delle famiglie statunitensi, utilizzato per dolci e torte ma anche per farcire deliziosi sandwich salati.