ingredienti
  • Per l'impasto
  • Acqua 130 gr • 750 kcal
  • Farina 150 gr • 750 kcal
  • Burro 100 gr • 43 kcal
  • Uova medie 3 • 600 kcal
  • Grana Padano DOP 2 cucchiai
  • Per la farcitura
  • Bresaola 100 gr
  • Petali di Grana Padano DOP 100 gr
  • Rucola q.b. • 16 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I bignè salati al Grana Padano DOP sono semplici da realizzare e davvero deliziosi.
 Ideali da servire durante l’aperitivo o come antipasto, sono perfetti per ogni occasione e stupiranno tutti i vostri ospiti!
Alla base c’è la fantastica pasta choux che si realizza in pochi passaggi senza troppe difficoltà e che con l’aggiunta di qualche cucchiaio di Grana Padano DOP grattugiato acquisisce un sapore a dir poco eccezionale e ci permette di evitare l’utilizzo di sale. 
Facili e veloci da preparare, potrete servirli con le più golose farciture: il risultato sarà sempre quello di deliziosi bocconcini che finiranno prima che ve ne rendiate conto!

Ecco come preparare i bignè salati al Grana Padano DOP in pochi e semplici passaggi

Per prima cosa, sciogliete in una pentola il burro tagliato a cubetti nell’acqua (1). Aggiungete la farina precedentemente setacciata, poi togliete la pentola dal fuoco (2).
 Il composto sarà pronto quando la pasta si staccherà dalle pareti della pentola. Quindi formate una palla e lasciate intiepidire (3).

Aggiungete le uova una alla volta, aspettando che quello versato precedentemente sia stato ben assorbito dal composto (4). Mentre aggiungete le uova continuate a mescolare e versate nell’impasto due cucchiai di Grana Padano DOP (5).
 Il composto dovrà risultare corposo e liscio, non troppo denso o liquido. Trasferite l’impasto ottenuto in una sac à poche con bocchetta liscia e formate i vostri bignè su una teglia da infornare con una distanza di circa 3 cm l’uno dall’altro (6).
 Bagnate la superficie dei bignè con un po’ d’acqua e infornate a 180° per 20 minuti.

Sfornate i bignè, che dovranno risultare alti e gonfi, e lasciateli raffreddare completamente (7). 
Tagliate ogni bignè al centro e procedete con la farcitura. Aggiungere una fettina di bresaola piegata su se stessa e qualche foglia di rucola (8).
 Adagiate delicatamente i petali di Grana Padano DOP su ogni bignè e richiudete (9).
 I vostri bignè saranno pronti per essere serviti!

Consigli

È importante far freddare bene l’impasto di acqua, farina e burro prima di aggiungere le uova. Si rischia infatti che l’uovo si cuocia e che il sapore dell’impasto si guasti.

Potete preparare i bignè con un giorno di anticipo, abbiate però cura di riporli in un contenitore a chiusura ermetica solo quando saranno completamente freddi.

Varianti

I bignè salati al Grana Padano DOP sono davvero versatili e potranno essere farciti come preferite. Due alternative saporite potrebbero essere un paté alle olive nere o una crema al salmone.
 In ogni caso la loro preparazione sarà semplice e divertente ed otterrete un risultato di sicuro successo in grado di deliziare anche gli ospiti più difficili!

Conservazione

Potete conservare i vostri bigné a temperatura ambiente sotto una campana di vetro per 24 ore.

È possibile conservarli anche in frigorifero avvolti da uno strato di pellicola per alimenti in modo da non farli seccare in superficie per circa 2 giorni massimo.