ingredienti
  • Farina 00 50 gr • 750 kcal
  • Latte parzialmente scremato 500 ml • 49 kcal
  • Sale marino 1 cucchiaino scarso • 750 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
  • Noce moscata q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La besciamella light è una salsa leggera e saporita realizzata senza burro e senza olio, una variante della classica besciamella. Per la preparazione vi occorreranno solo farina, latte parzialmente scremato, sale, pepe e noce moscata. Una volta pronta potete poi utilizzarla per la realizzazione di lasagne, cannelloni, pasta al forno, sformati di verdure: saranno buonissimi, ma con poche calorie e pochissimi grassi. Ecco come preparare questa salsa leggera e saporita in pochi e semplici passaggi.

Come preparare la besciamella light

Mettete la farina in un pentolino e stemperatela con 200 ml di latte freddo.

In un altro pentolino riscaldate 300 ml di latte e aggiungetelo poco alla volta alla cremina di farina e latte che avete preparato. Fate cuocere a fuoco medio mescolando continuamente fino a quando non avrà raggiunto una consistenza cremosa e vellutata.

Aggiungete poi sale, pepe e noce moscata grattugiata, così da insaporirla. La vostra besciamella light è pronta per le vostre preparazioni.

Consigli

Per ottenere una besciamella light senza grumi, setacciate la farina, prima di stemperarla con il latte. Durante la cottura mescolatela poi continuamente con una frusta. Se nonostante tutto dovessero formarsi dei grumi, lavorate la besciamella per pochi istanti con il frullatore oppure passatela attraverso il setaccio.

In alternativa potete realizzare una besciamella senza burro che sostituirete con olio extravergine d'oliva: unitelo alla farina nel pentolino, realizzando una sorta di roux. Unite poi il latte e continuate la cottura.

Potete preparare la besciamella light anche con la maizena o con la farina integrale.

Se invece siete intolleranti al glutine potete sostituire la farina 00 con la farina di riso. Chi è allergico al latte potrà invece sostituirlo con latte di soia oppure con brodo vegetale.

Conservazione

Potete conservare la besciamella light in frigo per 2 giorni al massimo coperta con pellicola trasparente. In alternativa potete surgelarla: una volta scongelata aggiungete un po' di latte prima di riscaldarla e lavoratela con la frusta, così da ammorbidirla.