ingredienti
  • Biscotti secchi (tipo digestive) 200 gr
  • Crema di nocciole 200 gr
  • Granella di cocco q.b.

I baci di dama freddi sono la variante senza cottura dei baci di dama, i dolcetti tipici della tradizione piemontese. Per realizzali vi basteranno soltanto 3 ingredienti: biscotti secchi, crema di nocciole e granella di cocco. Nella nostra ricetta, quindi, non utilizzeremo il burro: i biscotti saranno frullati nel mixer e amalgamati direttamente con la crema di nocciole. In pochissimi minuti otterrete dei pasticcini golosi da offrire ai vostri amici per una pausa golosa o come sfizioso dopo cena: potete anche prepararli in anticipo e conservarli in frigo fino al momento di servirli. Ma ecco come realizzare i baci di dama senza cottura in modo facile e veloce.

Come preparare i baci di dama senza cottura

Mettete i biscotti nel mixer e frullateli fino a ridurli in briciole. Aggiungete poi la crema di nocciole e continuate a frullare, fino ad amalgamare bene il tutto. Versate il composto in una ciotola e lavoratelo con un cucchiaio fino a quando non sarà morbido ma comunque consistente: se dovesse risultare troppo morbido, ponetelo in frigo per circa 10 minuti. Formate ora della palline.

Passatele nella granella di cocco. Aggiungete ora mezzo cucchiaino di crema di nocciole tra le due palline e componete i vostri baci di dama. Sistemateli poi in frigo per almeno 15 minuti prima di servirli.

Consigli

Chi preferisce potrà frullare i biscotti con il burro e utilizzare la crema di nocciole solo per la farcitura.

Al posto della crema di nocciole o della nutella, potete utilizzare la crema spalmabile che preferite: andrà benissimo anche quella al gusto mou. Evitate però la marmellata che risulta troppo morbida per questo tipo di preparazione.

Per la decorazione dei vostri baci di dama freddi, potete utilizzare anche lo zucchero o la granella di frutta secca, al posto di quella di cocco.

Varianti

In alternativa potete preparare i baci di dama al cocco senza cottura. Prendete 200 gr di amaretti e passateli in 50 ml di caffè: fateli scolare fino a quando saranno freddi. Sciogliete a bagnomaria 100 gr di cioccolato bianco, aggiungete un cucchiaio di acqua e immergeteci dentro gli amaretti. Passateli subito nella farina di cocco. Aggiungete poi la crema di nocciole o del cioccolato fuso a bagnomaria, e formate i baci di dama, unendo insieme i due amaretti. Fate rassodare in frigo, prima di servire.

Conservazione

Potete conservare i baci di dama senza cottura in frigo per 2 giorni, all'interno di un contenitore ermetico.

.