ingredienti
  • Mandorle sgusciate con buccia 250 gr
  • Zucchero semolato 150 gr
  • Scorza grattugiata di limone 3
  • Aroma alla mandorla amara 2 gr
  • Albumi 3 • 750 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli amaretti al limone sono dei dolcetti davvero deliziosi, ideali per l'ora del tè, ma anche come squisita merenda, sia in inverno che in estate. Una gustosa variante dei classici amaretti, i famosi biscotti alle mandorle. In questa ricetta, gli ingredienti classici: mandorle tritate, zucchero, albumi e aroma alla mandorla amara, saranno arricchiti con la scorza di limone. Il risultato finale saranno dei biscottini dal profumo agrumato, croccanti fuori e morbidi dentro, adatti per ogni momento della giornata, anche come dopocena.

Come preparare gli amaretti al limone

Mettete le mandorle intere in un mixer con lo zucchero e frullate fino a ridurle in polvere. Grattugiate la scorza dei limoni in una ciotola. Trasferite le mandorle tritate in una ciotola, aggiungete le scorze di limone, gli albumi e l'aroma di mandorla.

Mescolate tutti gli ingredienti per amalgamarli e poi lavorate il composto con le mani. Non appena sarà ben compatto prelevate dal composto delle piccole palline e adagiatele man mano su una leccarda rivestita con carta forno. Spolverate gli amaretti con zucchero a velo e cuocete in forno già caldo a 160° per circa 40 minuti. Una volta pronti lasciateli intiepidire. I vostri amaretti al limone sono pronti per essere serviti.

Consigli

Per la preparazione di questa ricetta utilizzati limoni biologici non trattati.

Se l'impasto degli amaretti dovesse risultare asciutto, aggiungete un altro albume.

Spolverate abbondantemente gli amaretti con lo zucchero a velo, prima della cottura.

Per ottenere un impasto morbido, preferite sempre le mandorle intere tritate: la farina di mandorle potrebbe rendere i vostri amaretti troppo secchi.

In alternativa potete preparare degli squisiti biscotti al limone, morbidi e profumati, da preparare in poco tempo.

Conservazione

Potete conservare gli amaretti al limone in un barattolo di vetro o di latta per una settimana. È possibile anche congelare gli amaretti crudi: metteteli su un vassoio ben distanziati.