L' acqua detox è una bevanda aromatizzata fresca e benefica, una sorta di moda giunta dell'America dove spopola tra i guru del fitness. La "detox water" aiuta il corpo a disintossicarsi e a combattere le ritenzione idrica, tra le prime cause della cellulite. Si tratta infatti di un'acqua depurativa preparata con verdura e frutta lasciate in infusione in acqua per una notte. Il giorno dopo la vostra bevanda detox sarà pronta per essere consumata nell'arco della giornata. Ecco allora cos'è l'acqua detox e come prepararla.

Cos'è l'acqua detox e quali sono gli effetti sull'organismo

L'acqua detox è un'acqua aromatizzata con un mix di frutta e verdura lasciati in infusione, che avrebbe la capacità di depurare l'organismo, svolgendo un'azione drenante e accellerando il metabolismo. Uno degli effetti più ricercati nelle acque detox è il combattere la tanto odiata cellulite: la versione più efficace risulta essere quella a base di limone, zenzero, cetriolo e menta, grazie alle sostanze liberate da questi ingredienti nell'acqua, durante la fase di infusione. Il limone rilascia la pepsina, che attiva il metabolismo e aiuta a bruciare i grassi, lo zenzero svolge un'azione antinfiammatoria, il cetriolo favorisce il drenaggio dei liquidi e la menta sgonfia la pancia, in quanto elimina i gas intestinali. Oltre ad essere benefiche, le acque detox sono anche gustose, proprio perché aromatizzate: ci spingono quindi a bere di più, diventando un valido aiuto per quelle persone che tendono a bere poca acqua durante l'arco della giornata.

Come preparare l'acqua detox

Tagliate 1 cetriolo e 1 limone a fette. Sistemateli all'interno di una brocca o un barattolo in vetro richiudibile con 1 litro di acqua naturale, unite 2 cucchiaini di zenzero grattugiato o a fettine e 10 foglie di menta. Lasciate in infusione in frigo per tutta la notte. Il giorno dopo la vostra detox water sarà pronta per essere consumata.

Consigli

Per la preparazione dell'acqua detox scegliete solo frutta e verdura di stagione, biologica e non trattata.

Una volta inseriti gli ingredienti nell'acqua, schiacciateli leggermente, così che rilascino facilmente i loro succhi benefici.

Potete preparare l'acqua detox con diversi mix di frutta e verdura, tra cui agrumi, kiwi, fragole, ananas, anguria, frutti di bosco, carote, sedano, cetrioli, zenzero, finocchi, menta. Tra i mix ideali, oltre a quello drenante e depurativo proposto nella nostra ricetta, vi consigliamo di preparare l'acqua detox anche con fragole e mirtilli, dalle proprietà antiossidanti, con pera, sedano e carote, dall'azione antistress, oppure a base di mela, carote e zenzero, che favorisce la funzioni digestive.

Conservazione

Una volta pronta, potete conservare l'acqua detox in frigo per 3 giorni al massimo.