difficoltà
Facile
tempi
3h
dosi per
4 persone
calorie
450
ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La zuppa di fagioli è un primo piatto contadino molto semplice a base di fagioli borlotti: accompagnato da pane tostato può essere un piatto unico completo, grazie anche all'aggiunta di sedano, carote, patate e alla cotenna di speck che dona ancora più sapore a questa zuppa unica. Per prepararla potete utilizzare i borlotti freschi o secchi: nella nostra ricetta utilizzeremo i secchi da mettere a bagno almeno la sera prima.

Per chi teme di mangiare i fagioli o i legumi in genere, a causa dei gas che possono creare nella pancia, il trucco è quello di aggiungere all'acqua di cottura una foglia di alloro. In questo modo potrete gustarvi la vostra zuppa in tutta tranquillità.

Come preparare la zuppa di fagioli.

Mettete a bagno in acqua fredda i borlotti secchi per almeno 12 ore: il consiglio è quello metterli a mollo la sera prima (ovviamente se volete utilizzarli freschi eviterete questa operazione).

In una pentola mettete l'olio extravergine di oliva e preparate il soffritto aggiungendo sedano, carota, patata, cipolla e un grosso spicchio di aglio in camicia, che toglierete appena dorato. Unite poi la cotenna di speck e fate rosolare con le verdure.

Aggiungete al soffritto il brodo di carne e fate cuocere a fuoco medio per 2 o 3 ore. Una volta ultimata la cottura dei fagioli, toglietene 1/4 e frullate gli altri formando una crema omogenea e senza bucce. Aggiungete poi il resto dei fagioli.

Tagliate il pane raffermo a quadrettini e spadellatelo in padella con olio d'oliva. Oltre a tostarsi, renderà la zuppa di fagioli ancora più gustosa.

Ora preparate le porzioni di zuppa: aggiungete i crostini, ultimate con un filo d'olio e servite.