difficoltà
Media
tempi
1h
dosi per
6 persone
calorie
200
ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta all'arancia rovesciata è un dolce soffice, goloso e profumato dall'aspetto davvero irresistibile. Morbidissima e semplice da preparare, è l'ideale come dopocena, per una gustosa e genuina merenda ma anche per un compleanno. Ecco come realizzare in poco tempo il dolce ideale per chi ama i profumi e i sapori agrumati.

Come preparare la torta rovesciata all'arancia.

Inserite le uova in una terrina e aggiungete pian piano lo zucchero. (1) Montate con un frullino elettrico a media velocità. (2) Procedete fino ad ottenere un impasto spumoso (ci vorranno almeno 10 minuti). (3)

Una volta ottenuto un composto morbido e omogeneo potete aggiungere il succo d'arancia. (4) Mescolate e incorporate la farina setacciata un po' alla volta. (5) Infine inserite la bustina di lievito in polvere e continuate a mescolare. (6)

A parte imburrate la vostra teglia e versateci all'interno due cucchiai di zucchero di canna. (7) Disponete poi le fette di arancia con la buccia (acquistate arance bio, non trattate). (8) Infine versateci sopra il composto e infornate a 170° per 35/40 minuti. (9).

Ogni forno è diverso, pertanto vi consigliamo sempre di fare la prova dello stuzzicadenti per capire se la torta è cotta.

Aspettate che si intiepidisca e dopo circa 15 minuti rovesciatela in un piatto da portata. Spolverate con lo zucchero a velo e gustatevi la vostra torta rovesciata all'arancia come più vi piace.

Consigli.

Un'ottima idea sarebbe quella di tagliare la torta in due e aggiungere al centro della gustosa marmellata di arancia oppure di albicocca.

Se volete preparare la torta rovesciata all'arancia con il Bimby versate tutti gli ingredienti nel boccale, tranne le fette di arancia che dovranno essere disposte sotto la teglia, e scegliete la velocità 5 per 1 minuto e mezzo.

Varianti.

Per avere una versione sempre diversa della torta all'arancia rovesciata potete optare per due varianti: nella prima ci sarà l'aggiunta di uno sciroppo a base di arancia, liquore e zucchero, la seconda è invece una versione caramellata. Ecco come fare.

Con l'aggiunta di sciroppo.

Per realizzare lo sciroppo vi occorrono: 100 gr di succo di arancia, 80 gr di zucchero, 50 ml di liquore all'arancia e 50 ml di acqua. Per la preparazione della torta rovesciata all'arancia: portate ad ebollizione l'acqua a cui avrete aggiunto lo zucchero e il succo di arancia. Unite il liquore a fuoco spento e mescolate. Una volta ultimata la cottura della torta all'arancia fatela riposare un quarto d'ora e poi rovesciatela nel piatto da portata. Infine bagnate la torta ancora calda pennellandola con lo sciroppo.

Caramellata.

In questa variante le fette di arancia saranno caramellate per donare alla torta un aspetto più raffinato. Per il caramello vi occorrono: 200 gr di zucchero semolato, 2 arance affettate, 150 ml di acqua. Mettete in un tegame l'acqua con lo zucchero e lasciate cuocere fino a che il composto non diventi dorato. Dopo aggiungete le fette di arancia senza privarle della buccia e fatele caramellare. Andranno poi aggiunte sotto il tegame come nel procedimento che abbiamo illustrato.