ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta margherita alla nutella è la versione golosa della soffice torta margherita. Un'idea perfetta per la colazione ma anche come merenda. I bambini, ma anche gli adulti, ne andranno matti. Si tratta di una torta morbida farcita con la nutella e cosparsa in superficie di zucchero a velo. Non è affatto difficile da preparare. In pratica una volta ottenuta la torta soffice la dovrete far freddare per poi dividerla a metà e spalmarci sopra tutta la nutella che volete. 

Come preparare la torta margherita alla nutella.

Sciogliete il burro nella ciotola in cui andrete a lavorare gli ingredienti liquidi (1) eccetto il latte che dovrete aggiungere dopo. Versate lo zucchero di canna (2) e, con l'aiuto di una frusta, girate di frequente. Aggiungete il primo uovo (3) e inglobate all'impasto ottenuto prima. 

Aggiungete il secondo uovo (4) cercando di ottenere una crema fluida. Aggiungete anche la farina ed il lievito (5). Mettete i due cucchiai di fecola di patate (6) e mescolate.

Unite il latte a filo (7), la scorza grattugiata di limone e mescolate ancora con la frusta (8). Imburrate uno stampo di circa 24 cm e versate il composto (9). Preriscaldate il forno e cuocete a forno statico per 30/40 minuti a 180°. Fate freddare. 

Dividete a metà la torta per orizzontale, possibilmente con un coltello lungo (10). Prendete la nutella e spalmatela su tutta la superficie arrivando anche sui bordi (11). Coprite e cospargete la superficie con zucchero a velo (12). Tagliate a fette e servite. 

Varianti.

La torta farcita di nutella può diventare estremamente deliziosa con l'aggiunta di pinoli dentro il dolce o in superficie. Se volete invece una crema dovrete, prima di spalmarla sulla torta, lavorare la nutella con mascarpone e zucchero. La torta farcita alla nutella è una preparazione molto usata in cucina e si presta a molti abbinamenti. Per chi ne vorrebbe una variante ancora più ghiotta cospargete anche la superficie del dessert con la nutella avanzata.

Consigli.

Per avere una torta morbidissima dovete rispettare alcuni passaggi specifici. Prima di tutto le uova tiratele fuori dal frigo un'ora prima di utilizzarle. Se proprio non fate a tempo, mettetele in ammollo nell'acqua calda per 15 minuti minimo. La torta margherita classica prevede l'uso della vanillina. In questo caso è stato usato il lievito per dolci vanigliato, ma se usate quello semplice aggiungete la polvere di vaniglia. Per dividere a metà la torta è bene che questa sia già fredda. Potete anche usare lo zucchero bianco al posto di quello di canna nella stessa dose.