ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta fredda al cioccolato è un golosissimo dolce che si gusta con piacere in estate. Si tratta di una torta facile e velocissima, da cucinare senza cottura. Si prepara con una base di cioccolato fondente, frutta disidratata, biscotti e uova. In superficie, quando il dessert avrà freddato per bene, poi si spalma uno strato di yogurt bianco. Si può definire come una via di mezzo tra la cheesecake e il famosissimo salame al cioccolato. Perfetta se avete voglia di dolce ma poca voglia di mettervi ai fornelli. 

Come preparare la torta fredda al cioccolato.

Spezzettare il cioccolato fondente in una ciotola (1). Aggiungete anche il burro e cuocete insieme a bagnomaria (2). Disponete in un piatto i canditi che andrete ad utilizzare. 

Mettete su un piano di lavoro i frollini che preferite (4). Con l'aiuto del fondo di un bicchiere o con un pescatore tritateli (5). Dovete ottenere un composto di briciole che andrà aggiunto al cioccolato sciolto con il burro (6). 

Mescolate insieme i composti (7) cercando di ottenere un impasto umido. A parte mettete in una ciotola lo zucchero e i tuorli (8). Lavorateli insieme con le fruste elettriche (9) prima a velocità minima poi elevata. 

Unite i due composti (10) e lavorateli insieme fino ad ottenere, questa volta, un impasto molto più cremoso (11). Prendete uno stampo a cerniera, rivestitelo da carta da forno e versate il composto (12) livellandolo con una spatola. Mettete in frigorifero a riposare per almeno 8 ore. Togliete dalla tortiera e se volete ricoprite in superficie con yogurt bianco cremoso. 

Varianti.

Sicuramente una soluzione più golosa è cucinare una torta fredda al cioccolato e mascarpone. Quindi al posto dello yogurt spalmato in superficie mettete una cremina al mascarpone fatta con lo zucchero. Altro abbinamento fantastico da provare è torta fredda al cioccolato e cocco. Vi basterà acquistare il cocco a scaglie e versarlo sempre in superficie, in modo che si formi uno strato spesso bianco sulla torta.

Consigli.

Per un'ottima riuscita cercate di lavorare il cioccolato non troppo caldo con il resto degli ingredienti. Questo per facilitare che i componenti si amalgamino alla perfezione. Per una consistenza ideale dovete lasciare la torta a riposo in frigorifero per tutto il quantitativo necessario. Non è richiesto che sia coperta ma se volete proteggere il dolce da odori del frigorifero metteteci sopra uno strato di pellicola o tappate con un coperchio.