difficoltà
Facile
tempi
50min
dosi per
4/6 persone
calorie
550
ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta di pasta al forno, detta anche torta di pasta in piediè un modo davvero unico e originale per servire e gustare la pasta. Si presenta benissimo ed è la ricetta perfetta per fare colpo sui vostri ospiti: ha un aspetto nuovo e invitante ed è un primo piatto davvero semplice e gustoso. Vi basterà infatti lessare la pasta, riempirla con ricotta e carne macinata per poi aggiungere della morbida salsa di pomodoro, oppure del ragù. La torta di rigatoni in piedi è un'ottima idea per il pranzo della domenica e durante le festività, ma anche per una cena con gli amici: un timballo di pasta davvero completo, un piatto unico da gustare in tutto la sua bontà.

Come preparare la torta di pasta al forno.

Per il ripieno mettete la carne macinata in una terrina e aggiungete sale e pepe.(1) Cuocetela poi in padella per 10 minuti con due cucchiaio di olio e, se preferite, un po' di cipolla o aglio per insaporirla. Quando si sarà intiepidita, aggiungete la ricotta.(2) Mescolate bene fino ad amalgamare bene i due ingredienti.(3)

Mettete a bollire i rigatoni e cuoceteli molto al dente, circa 6/7 minuti.(4) Scolateli e amalgamateli con il parmigiano grattugiato.(5) Mettete la salsa di pomodoro sul fondo di una teglia a cerniera di 18 cm e disponete i rigatoni in verticale tutto in torno procedendo verso il centro della teglia.(6)

Quando i rigatoni sono tutti sistemati farciteli con il ripieno di ricotta e carne macinata aiutandovi con una sac à poche e farcite ogni rigatone come se fosse un cannellone. (7) Versate poi la salsa di pomodoro, noi l'abbiamo cotta per 15 minuti con sale, olio e basilico, aggiungete le fette di mozzarella, abbondante parmigiano e un po' di olio extravergine di oliva.(8) Infornate per 30 minuti a 190° e servite ben calda. Prima di sfornare la vostra torta aspettate 5 minuti in modo che non si rompa e resti compatta.(9)

Consigli.

Per non far rompere la vostra torta di pasta, foderate la tortiera con della carta forno. Sarà più semplice sfornarla e disporla su un piatto o un vassoio.

Per la nostra torta di pasta in piedi abbiamo utilizzato dei rigatoni ma vanno benissimo anche i paccheri o le mezze maniche. Potete poi aggiungere la salsa che volete: del pomodoro semplice, come nella nostra ricetta, oppure del ragù per chi ama i sapori più corposi, ma anche il pesto.

Se decidete di preparare la torta di rigatoni al forno con il ragù, non fatelo cuocere per 2 ore: il ragù deve risultare infatti leggermente liquido per irrorare al meglio la pasta ed evitare che al forno si asciughi troppo.

Come conservare la torta di pasta la forno.

Potete conservare la torta di pasta al forno in frigo all'interno di un contenitore con chiusura ermetica o avvolta nella pellicola trasparente per 2 giorni al massimo. Prima di servirla riscaldatela in forno statico per almeno 15 minuti o in forno a microonde per 3 minuti. Una volta riscaldata potrebbe però risultare più asciutta: potete aggiungere qualche fiocco di burro per ammorbidirla prima di metterla in forno.