ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta chantilly è una classica torta a base di pan di Spagna farcita con crema chantilly all'italiana che nasce dall'unione tra la crema pasticcera e la panna montata. Perfetta come torta di compleanno, è una torta leggera e dal sapore delicato: il pan di spagna morbido, la bagna profumata e le decorazioni con panna montata e granella di nocciole rendono questa torta elegante e raffinata.

Come fare la torta chantilly.

Per preparare la torta chantilly cominciate a realizzare il pan di Spagna montando il tuorli con 6 cucchiai di acqua bollente. Aggiungete lo zucchero e la scorza di limone (1) sempre mescolando con la frusta, aggiungete la farina a pioggia ed il lievito. Montate gli albumi a neve ben ferma con le fruste elettriche ed aggiungeteli al composto (2), con l'aiuto di una spatola, compiendo un movimento dal basso verso l'alto per incorporare aria. Versate l'impasto del pan di Spagna in una tortiera di 24 cm imburrata ed infarinata (3). Infornate in forno statico a 180 gradi per 40 min.

Preparate la crema chantilly all'italiana con crema pasticcera e panna montata. Per preparare la crema pasticcera rompete le uova in un tegame, aggiungete lo zucchero (4)  e mescolate con una frusta (5), unite la maizena, sempre continuando a mescolare. Aggiungete a filo il latte (6) che avrete fatto scaldare sul fuoco precedentemente con la scorza di limone. Una volta aggiunto il latte, ponete il composto sul fuoco e mescolate con la frusta fino a far addensare la crema. Versatela in una ciotola e lasciatela freddare. Montate la panna ed aggiungetela alla crema pasticcera con l'aiuto di una spatola, con un movimento dall'alto verso il basso per non smontare il composto.

Una volta sfornato il pan di Spagna, tagliatelo con un coltello (7) e ricavatene tre dischi. Ponete il primo disco sul piatto da portata prima di iniziare a farcirlo. Preparate la bagna versando lo zucchero nell'acqua ed aggiungendo il liquore (8). Ponete sul fuoco per qualche minuto per far sciogliere lo zucchero. Fate raffreddare e poi versate con un cucchiaio sul disco di pan di Spagna. Farcite con la crema chantilly all'italiana(9).

Ricoprite il disco di pan di Spagna farcito con un altro disco e procedete allo stesso modo, bagnate e ricoprite con altra crema. Una volta terminato, procedete con la decorazione: ricoprite l'ultimo disco e tutta la torta con la panna montata, aiutandovi con una spatola (10). Prendete la granella di nocciole e fatela aderire ai bordi (11) con le mani. Finite la decorazione sulla superficie della torta con la restante crema chantilly e panna montata. Prendete la sac-a-poche con il beccuccio a stella e riempitela prima con la crema pasticcera e poi con la panna, andando a creare un motivo a strisce. Servite la torta chantilly (12) dopo averla fatta freddare in frigo per almeno due ore.

Consigli.

  • In alternativa, per la bagna alcolica potete utilizzare il rum, oppure il limoncello.
  • Se preferite una bagna non alcolica, utilizzate un succo di frutta oppure il latte.
  • Al posto della granella di nocciole potreste usare anche le scagliette di cioccolato bianco.

Varianti.

Torta chantilly e fragole.

Una variante fresca e golosa è la torta chantilly e fragole: vi basterà aggiungere fragole fresche alla crema chantilly, tagliandole a metà e posizionandole sui dischi di pan di Spagna, dopo aver steso la crema. Potete utilizzare anche le fragoline di bosco, per un risultato ancora più d'effetto.

Torta chantilly e cioccolato.

La variante al cioccolato della torta chantilly prevede l'aggiunta di gocce di cioccolato alla farcitura alla crema. Aggiungete 100 gr di gocce di cioccolato fondente, oppure al latte. Per la decorazione, invece, aggiungete 100 gr di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria alla panna montata.