ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le tartine al tonno sono un antipasto semplice e d'effetto, l'ideale anche per realizzare un antipasto o un aperitivo all'ultimo minuto. Per la base potete utilizzare pane bianco, pane in cassetta, pancarrè o dei semplici crostini, e poi il tonno da mescolare alla maionese: il tutto insaporito con le erbe aromatiche che preferite. Nella nostra ricetta abbiamo aggiunto anche dei pomodorini da utilizzare come guarnizione finale.

Come preparare le tartine al tonno.

Prendete il pancarrè o pane in cassetta, eliminate la crosta (1) e tagliatelo in diagonale ottenendo due triangoli, oppure ritagliatelo con delle formine tonde per biscotti. Tostate il pane in una padella antiaderente su entrambe i lati o utilizzate direttamente il tostapane. Sgocciolate il tonno (2), mettetelo in una ciotola e mescolatelo alla maionese fino ad ottenere una crema. Aggiungete l'erba cipollina e un po' di sale. Per un risultato più preciso mettete la crema di tonno in una sac à poche e farcite le vostre tartine. (3) Potete guarnirle, infine, con i pomodorini precedentemente tagliati in 4 parti, adagiandone un pezzetto su ogni singola tartina.

Consigli.

Potete preparare la crema di tonno anche in anticipo mentre è consigliabile tostare il pane al momento per preservarne la croccantezza. Oltre che in padella potete tostare il pane anche nel forno caldo a 180° per alcuni minuti.

Se utilizzate il pane bianco o il pane in cassetta le tartine saranno più soffici. Con il pancarrè risulteranno più croccanti.

Per delle tartine al tonno ancora più gustose, aggiungete anche 2 filetti di acciughe da frullare con tonno e maionese. Per la guarnizione potete poi utilizzare dei capperi o delle olive nere.

Se volete realizzare realizzare delle tartine di tonno light potete sostituire la maionese con dello yogurt o con un formaggio spalmabile tipo philadelphia.