ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spaghetti alla Nerano sono un primo piatto tipico della campania e provengono, per la precisione, da Marina di Nerano: la ricetta originale, infatti, appartiene al ristorante "Maria Grazia", che si trova in costiera amalfitana, e nasce intorno agli anni 50. Gli spaghetti con zucchine alla Nerano sono incredibilmente profumati, semplici e veloci da preparare. Il tocco in più a questa ricetta lo dona il Provolone del Monaco, tipico di Agerola, paesino sui Monti Lattari, un formaggio particolarmente saporito e a pasta filante. Con pochi e semplici ingredienti creerete un piatto di spaghetti speciale che i vostri ospiti ricorderanno per sempre.

Come preparare gli spaghetti alla nerano.

Tagliate a rondelle sottili le zucchine (1). Friggete le zucchine in abbondante olio extravergine fino a che non saranno dorate (2). Adagiate le zucchine su carta da cucina in modo che si asciughino e che l'olio in eccesso venga assorbito (3). 

Quando le zucchine si sono intiepidite e asciugate prendete una manciata abbondante di foglie di basilico e lavatele (4). Unite le foglie di basilico alle zucchine fritte in modo che inizino a rilasciare il loro aroma (5). Fate bollire l'acqua in una pentola capiente e lessate gli spaghetti (6).

In una padella dai bordi alti versate un filo d'olio e mettete lo spicchio d'aglio a soffriggere. Una volta che l'aglio ha ceduto il suo profumo toglietelo dalla padella e buttatelo. Mettete le zucchine nella padella e lasciatele andare per qualche minuto (7). Scolate gli spaghetti ancora al dente, mettendo da parte due tazze di acqua di cottura, e metteteli direttamente nella padella con le zucchine (8). Grattugiate il provolone del monaco, aggiungetelo agli spaghetti e unite una tazza di acqua di cottura (9). Fate cuocere per qualche minuto fino a che gli spaghetti non saranno pronti. Aggiungere altra acqua di cottura all'occorrenza in modo da mantecare gli spaghetti e che si crei una deliziosa cremina.

Come conservare gli spaghetti alla nerano.

Gli spaghetti alla nerano sono da consumare subito in modo che la pasta sia perfettamente al dente e che le zucchine fritte non perdano di consistena. Si conservano però in frigorifero per un paio di giorni. Chiudeteli in un contenitore a chiusura ermetica.