ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il semifreddo allo yogurt è un dolce al cucchiaio che non ha bisogno di cottura. Gli ingredienti base sono lo yogurt bianco, la panna montata e lo zucchero. Una volta amalgamati gli ingredienti, non dovrete far altro che versare il composto in stampini di silicone, oppure, se preferite, potete realizzare una mattonella allo yogurt, utilizzando uno stampo da plumcake. Il semifreddo è un dessert estivo fresco e sfizioso, da guarnire con frutti di bosco o biscotti sbriciolati. Nella ricetta che vi propongo è prevista l'aggiunta della colla di pesce, ma potete realizzare il semifreddo allo yogurt anche senza colla di pesce, l'importante è che la panna non si smonti nel momento in cui viene incorporata al composto, perché il semifreddo ha bisogno di un ingrediente grasso e di aria.

Come preparare il semifreddo allo yogurt.

Fate ammollare i fogli di colla di pesce in una ciotola con acqua fredda. A parte montate la panna ed aggiungete lo yogurt (1) e lo zucchero. Mescolate con una spatola, con un movimento delicato dal basso verso l'alto, per far incorporare aria al composto. Una volta ammollata la colla di pesce, strizzatela (2) e fatela sciogliere in mezzo bicchiere di latte caldo. Aggiungete il tutto alla crema di yogurt e panna ed amalgamate per bene gli ingredienti con una spatola (3).

Versate la crema negli stampini di silicone (4) e livellate la superficie. Riponete in freezer per almeno 3 ore, dopodiché togliete il semifreddo dallo stampo (5) e capovolgetelo su di un piatto. Guarnite il semifreddo allo yogurt con frutti di bosco (6).

Consigli.

  • Esiste anche un altro modo in cui preparare il semifreddo, che prevede un procedimento più lungo, ed è quello con l'aggiunta della meringa all'italiana, che si realizza montando gli albumi con uno sciroppo di zucchero. In un pentolino versate 40 ml di acqua e aggiungete 80 gr di zucchero, ponete sul fuoco e portate a bollore, dopodiché misurate con un termometro da cucina: lo sciroppo dovrà raggiungere 121 gradi. Montate un albume aggiungendo a filo lo sciroppo, una volta freddato. Dopo aver ottenuto una meringa soda e compatta, incorporate lo yogurt cercando di non smontare la meringa, amalgamando gli ingredienti con una spatola, compiendo un movimento delicato dal basso verso l'alto.
  • In alternativa, potete guarnire il semifreddo allo yogurt con granella di pistacchi o di meringa, o diversi tipi di sciroppo, come quello al cioccolato.
  • Potete realizzare una base per il semifreddo con dei biscotti secchi sbriciolati, a cui aggiungere il burro fuso. In questo caso utilizzate delle coppette da mettere in freezer.
  • Potete utilizzare anche uno yogurt di un gusto diverso, come lo yogurt al cocco, oppure a vaniglia, oppure potete scegliere i gusti alla frutta, anche con la frutta in pezzi.

Varianti.

Semifreddo allo yogurt greco.

Per chi preferisce il gusto deciso dello yogurt greco, ed è in cerca di una ricetta leggera e salutare, la versione del semifreddo allo yogurt greco è la soluzione perfetta, non dovrete far altro che sostituire la dose di yogurt indicata nella ricetta con una identica di yogurt greco.