ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di zucchine e patate sono la variante vegetariana delle classiche polpette di carne, spesso condite con sugo semplice al pomodoro. Questa ricetta è perfetta per chi vuole mangiare con gusto senza esagerare con le calorie. Un secondo piatto finger food facile e pratico, che può essere consumato anche freddo. Chi non ha mai portato in un contenitore di plastica al mare o in ufficio le polpette del giorno prima?

Come preparare le polpette di zucchine e patate.

Pelate le patate (1) e lavatele sotto l'acqua per togliere eventuali sporcizie. Mettetele a bollire (2) in un pentolino con acqua salata. Coprite e controllate con una forchetta o un coltello mano mano quando saranno morbide. Nel frattempo dedicatevi alle zucchine. Lavatele (3) e togliete le estremità.

Fate degli spaghetti di zucchine con un pelapatate e mettetele in un tagliere (4). Tagliate con un coltello a fette sottili e fate appassire in un tegame con mezza cipolla (5). Quando le patate saranno cotte scolatele e mettetele in una ciotola con il parmigiano, le zucchine, l'uovo, il basilico, la noce moscata e un pizzico di sale (6). 

Inumiditevi le mani e formate le polpette (7). Passatele nel pangrattato (8) e cuocetele tutte in una padella oleata (9). Girate quando la superficie che tocca il fuoco sarà dorata. Fate intiepidire e servite le polpette di patate e zucchine.

Consigli.

Per avere una consistenza friabile usate le patate rosse. Forse saranno leggermente più difficili da lavorare ma vale la pena provarle. Per una ricetta sbrigativa potete cuocerle in padella, ma se avete il tempo provate anche le polpette zucchine e patate al forno. Le patate si sa ci mettono un po' a cuocere. Per accelerare la cottura dividetele in almeno quattro parti. Potete anche grattugiare le zucchine senza tagliarle sul tagliere. Non esagerate con la noce moscata. Il suo gusto è molto particolare e forte, potrebbe compromettere il buon gusto delle polpette. Una piccola spolverata sarà sufficiente.

Varianti.

Molti amano l'abbinamento polpette zucchine patate e mozzarella. Sicuramente una scelta meno light di quella originale ma decisamente saporita e completa. Se invece volete provare un altro formaggio usate la provola. Quando formate la polpetta schiacciatela e allargatela, poi mettete al centro un quadratino del formaggio, chiudete e proseguite come in questa ricetta.

Conservazione.

Potete congelare le polpette prima della cottura. Si conservano in frigorifero per due o tre giorni.