ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di miglio cotte al forno sono un piatto vegan e alternativo alle classiche polpette di carne, preparate senza uova e pangrattato. Buone per un antipasto gustoso e light, ottime come secondo piatto da accompagnare a un contorno di verdure grigliate.

Preparazione.

Cuocete il miglio versato in un pentolino con dell'acqua e un pizzico di sale.

Mettete sul fuoco coprendo per i primi minuti e, dopo un quarto d'ora, il miglio sarà ben cotto.

Prepariamo le polpette: in una ciotola mettete il miglio cotto, del purè di patate o una patata schiacciata, e le verdure. Amalgamate bene gli ingredienti, aggiungete un pizzico di sale, il dado granulare fatto in casa e un filo di olio. Impastate bene con il cucchiaio e avrete la vostra base per le polpette di miglio. Fate delle polpette di uguale dimensione e cuocete a forno perché l'impasto è molto delicato dato che non ha né uova né pangrattato. Infornate, quindi, a 180° per circa 20/30 minuti.

polpette di miglio in forno

Quando saranno cotte, fatele raffreddare un po' e servitele tiepide. Potete accompagnarle con una salsa a vostro piacimento.

Il coppapasta per polpette di miglio di uguale dimensione.

Per fare delle polpette di miglio di uguale dimensione, mettetele un paio di cucchiai di impasto in un coppapasta, appiattite il livello e, delicatamente, andate a sfilare la formina di metallo.

Come conservare le polpette di miglio.

Le polpette di miglio alle verdure possono essere conservate in frigorifero solo per un giorno se non sono state cotte oppure per un paio di giorni se già sono state cotte. Conservatele in un contenitore chiuso ermeticamente. Congelatele, infine, solo se crude per poi cuocerle quando avete voglia di cucinarle.