ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di cous cous e verdure sono un secondo piatto fresco e genuino, un'idea originale, soprattutto per utilizzare il cous cous avanzato e per servire un piatto diverso, senza bisogno di stare ore ai fornelli, soprattutto nel periodo estivo. Basta infatti condire il cous cous con delle verdure stufate in padella, come zucchine e melanzane, e aggiungere del formaggio e dei pezzetti di provola per renderle filanti e appetitose. Le polpette sono sempre apprezzate da grandi e piccini, portano allegria in tavola, e possono essere arricchite da i nostri ingredienti preferiti, inoltre, le polpette di cous cous si presentano come un'ottima ricetta del riciclo, per cui potete utilizzare il cous cous avanzato. Io ho ripassato le polpette nel pangrattato e le ho cotte in padella con un filo d'olio, ma sono ottime anche nella versione al forno.

Come preparare le polpette di cous cous e verdure.

Tagliate la zucchina e la melanzana a cubetti (1), fatele rosolare in padella con un filo d'olio (2), salate e pepate. Mettete il cous cous in una ciotola con un bicchiere d'acqua calda e due cucchiai d'olio evo (3), e mescolate fino a che il cous cous non avrà assorbito tutta l'acqua.

Aggiungete un uovo, la provola tagliata a pezzetti (4), e le verdure rosolate in padella (5). Infine, aggiungete la carota grattugiata (6).

Amalgamate tutti gli ingredienti ed aggiustate di sale e pepe (7). Create delle polpette con l'impasto ed adagiatele su una leccarda ricoperta da carta forno (8). Ripassate le polpette nel pangrattato (9).

Cuocete le polpette, 2-3 alla volta, in una padella con un dito d'olio (10), rigirandole su ogni lato per avere una cottura uniforme. Una volta cotte, riponetele su un piatto ricoperto da carta assorbente (11). Servite le vostre polpette di cous cous e verdure (12) ancora calde e filanti.

Consigli.

  • Potete realizzare le polpette di cous cous anche senza uova.
  • Potete condire il cous cous con delle spezie, come la curcuma, oppure con erbe aromatiche, come l'erba cipollina.
  • Prima di impastare le polpette vi consiglio di sciacquare le mani e procedere con le mani bagnate, affinché l'impasto non si attacchi alle dita.
  • Nella versione al forno non dovrete far altro che posizionare le polpette di cous cous impanate su di una teglia ricoperta di carta forno e aggiungere un filo d'olio. Fate cuocere 20 minuti a 180°.
  • Per delle polpette al cous cous per celiaci potete utilizzare un cous cous senza glutine, lo trovate al supermercato in scatola con il simbolo della spiga sbarrata. Per gli intolleranti al glutine, inoltre, esiste anche il cous cous di riso.
  • Potete arricchire le polpette di cous cous, potete aggiungere anche i piselli.
  • Potete servire le polpette di cous cous con una salsa di accompagnamento, come la salsa tzatziki o la maionese.

Varianti.

Polpette di cous cous vegan.

Per realizzare delle polpette al cous cous vegane potete sostituire l'uovo con un altro tipo di legante: la farina di ceci. Basterà aggiungerne un cucchiaio all'impasto.

Polpette di cous cous e verdure con tonno.

Potete realizzare le polpette di cous cous anche con il tonno sott'olio: prendete una scatoletta di tonno in scatola e scolatelo, togliendo l'olio in eccesso. Aggiungetelo all'impasto ed amalgamate bene gli ingredienti prima di realizzare le polpette.