ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di alici sono un piatto sfizioso e veloce da fare che si può servire come antipasto o secondo piatto per avere a tavola tutto il sapore del Mediterraneo. Le alici fanno parte della categoria del pesce azzurro, hanno tante proprietà e non sono un alimento costoso per cui è bene comprarle fresche per fare le polpette.

Come si fanno le polpette di alici.

Pulite le alici eliminando la coda e togliendo con un coltello la lisca centrale (1). Tagliate le alici grossolanamente con un coltello fino a sminuzzarle e riponetele in una ciotola (2). Togliete il bordo esterno duro del pane (3),

bagnatelo, strizzatelo (4) e mettetelo in una ciotola sminuzzato con un uovo intero, prezzemolo, pecorino grattugiato, la buccia di limone grattugiato (5) e un pizzico di sale. Impastate il composto per renderlo omogeneo (6).

Formate delle polpette e fatele rassodare in frigorifero per circa 30 minuti (7). Scaldate l'olio in una padella e fate friggere le polpette di alici finché non diventano dorate (8). Cospargete con un po' di sale e adagiatele in un piatto di portata con un contorno di insalata (9). Servitele calde.

Consigli.

  • Le polpette di alici devono cuocersi fino ad essere dorate all'esterno ma è necessario non farle friggere troppo perché, all'interno, devono restare morbide.
  • Consigliamo di abbinare un Prosecco di Valdobbiadene alle polpette di alici per esaltare al meglio il loro sapore