ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pollo alle mele è un secondo semplice da realizzare che stupirà i palati dei vostri commensali da proporre con riso basmati o cous cous al naturale. 

Come preparare il pollo alle mele.

Sbucciate le mele (1) eliminate il torsolo (2) e tagliatele a fettine (3).

Cospargete i petti con sale e pepe, fateli dorare per bene su una padella ben calda con un filo d'olio e di rosmarino, prima dalla parte della pelle e successivamente dall'altra (4), posizionateli poi su una teglia (5) e trasferiteli in forno (6) per circa 15 minuti.

Nella stessa padella dove avrete cotto il pollo,  aggiungete un filo d’olio e fate soffriggere lo spicchio d’aglio tagliato a metà e privato dell’anima, eliminatelo e aggiungete un rametto di rosmarino (7), tuffate nell'olio caldo le mele (8) e lasciatele dorare (9).

Salate e pepate le mele, togliete il pollo dal forno, unitelo alle mele (10) e lasciatelo insaporire per 10 minuti a fiamma bassa. Aggiungete altro rosmarino, questa volta tritato (11). Servite caldo, magari portando in tavola direttamente la padella (12)!

Petto, coscia, intero o a tocchi.

Le mele sono perfette per essere utilizzate con qualunque parte del pollo e in qualunque forma siano.
Lasciare la pelle vi consentirà di creare un contrasto croccante/morbido interessante, ma anche in versione spezzatino, questo piatto, può dare grandi soddisfazioni. Quanto a quale parte prediligere, il tutto varia in base al tempo e al risultato finale desiderato, per esempio, le cosce richiedono meno cottura, risultano più delicate e potete cuocerle più facilmente utilizzando solo la padella.

Varianti.

Trasformare questa ricetta in molteplici varianti è davvero un gioco da ragazzi. Come abbiamo visto in precedenza, una prima variazione si può avere con a scelta del taglio del pollo, per esempio, si può ottenere uno spezzatino; la differenza, in questo caso, sta nel fatto che il pollo sarà tagliato a tocchetti e cuocerà insieme alle mele. Oppure è possibile aggiungere quella spruzzata di gusto piccante in più utilizzando il curry oppure la senape, in questo caso, magari spalmata direttamente sulla carne. E, perché no, immaginate un pollo interamente farcito con mele, uvetta, mandorle e pinoli cotto al forno e accuratamente spennellato di tanto in tanto con miele, succo di limone e olio, una vera bontà!

Consigli.

  • le mele Smith sono ideali per questo tipo di piatto in quanto restano sode quanto basta e non sono eccessivamente dolci, al loro posto potreste utilizzare le Fuji o le Pink Lady;
  • tagliate sempre le mele in pezzi non troppo piccoli o rischierete che si trasformino in crema.