ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le patate al cartoccio bavaresi sono una tipica ricetta tedesca a base di patate cotte al forno avvolte da carta stagnola e farcite con panna acida. Il loro gusto è esaltato dal particolare tipo di cottura al cartoccio che trattiene, al suo interno, i profumi e gli aromi degli ingredienti rendendole ancora più imperdibili.

Lavate accuratamente e asciugate le patate (1). Tagliatele a fisarmonica, tenendo una distanza di circa due millimetri, ed aggiungete sale e pepe(2). Avvolgete le patate in carta alluminio e cuocete in forno a 200°C per 50 minuti (3).

Tritate finemente l'erba cipollina (4). Versate in una ciotola la panna acida ed incorporate con un cucchiaio l'erba cipollina (5). Servite le patate appena sfornate versandoci sopra la panna acida o accompagnandola a parte (6).

Perché cuocere al cartoccio?

Cuocere al cartoccio ci permette di trattenere l'umidità, il gusto e le proprietà organolettiche degli alimenti cotti al suo interno. Evitando infatti la fonte di calore diretto e protetto dall'involucro di alluminio che resiste ad alte temperature la cottura sarà uniforme e il vapore generato nel cartoccio renderà le patate morbide e gustose.

Conservazione.

Potete facilmente conservare le patate al cartoccio per un paio di giorni e riscaldarle immediatamente prima di servirle.

Consigli.

Le patate migliori per la cottura al cartoccio sono le rosse perché si presentano bene avvolte dalla stagnola e sono ben sode. Potete abbinare alla ricetta tante varianti, dai formaggi ai salumi, e condire le patate con le creme che desiderate.

Fate raffreddare le patate per un paio di minuti prima di togliere la carta stagnola.