ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta fredda è un primo piatto estivo fresco, facile e veloce, che si prepara in pochi minuti. La pasta fredda è conosciuta anche come pasta alla crudaiola (condita a crudo) o pasta all'insalata. Esistono diverse varianti per questa ricetta, poiché, come per l'insalata, ognuno può condirla a modo suo, con gli ingredienti che preferisce. Le versioni più diffuse sono quelle della pasta fredda con tonno, oppure la pasta fredda con pomodorini e mozzarella. Quella che vi propongo è una ricetta particolare, diversa dal solito, per realizzare una primo piatto colorato e appetitoso: la pasta fredda con zucchine. Questa ricetta prevede l'aggiunta di ingredienti a crudo, come pomodorini e olive, ed anche le zucchine, che devono essere grattugiate e marinate con olio, limone e sale.

Come preparare la pasta fredda con zucchine.

Per preparare la pasta fredda con zucchine, cominciate dalle zucchine: lavatele e tagliate via le estremità. Prendete una grattugia e grattugiate le zucchine in una ciotola (1). Aggiungete il succo di limone (2), il sale e un filo d'olio, e lasciate marinare in frigo per mezz'ora. Dopodiché mettete a bollire l'acqua e calate la pasta (3). La cottura deve essere al dente. Una volta scolata la pasta, passatela velocemente sotto acqua fredda corrente. Riponetela in una ciotola con un filo d'olio e lasciatela freddare.

Nel frattempo, preparate il condimento: tagliate i pomodorini (4), il formaggio a cubetti (5) e versateli in una ciotola con il mais e le olive (6).

Aggiungete le zucchine marinate (7), ed unite il tutto alla pasta (8), mescolando per fare amalgamare gli ingredienti. Servite la pasta fredda con delle foglioline di basilico (9).

Consigli.

  • La pasta fredda con zucchine è una ricetta vegetariana, per una pasta fredda vegan, invece, consiglio di sostituire il formaggio con il tofu tagliato a pezzetti.
  • Potete scegliere il tipo di pasta che preferite, dalle farfalle ai fusilli, così come le mezze maniche. Sconsiglio la pasta lunga.
  • Fermate la cottura della pasta una volta scolata, passandola sotto acqua fredda corrente e mescolando qualche secondo.
  • Potete preparare la pasta in anticipo, anche il giorno prima, e riporla in frigo in un contenitore. Quando la servirete, mescolate per bene, aggiungete un filo d'olio e qualche fogliolina di basilico.
  • Al posto delle olive nere potete usare quelle verdi, e potete aggiungere un po' di peperoncino fresco a crudo per dare una nota piccante al piatto.

Varianti.

Pasta fredda con tonno.

La pasta fredda con tonno è una ricetta classica, in cui la pasta viene condita con tonno sott'olio, pomodorini e olive. Oltre al tonno in scatola, ci sono due possibilità: il tonno fresco e grigliato, oppure crudo, marinato con olio, limone, sale.  Nel primo caso, tagliate il trancio di tonno a pezzetti e scottatelo in padella con un filo d'olio, dopodiché aggiungetelo alla pasta, insieme ai pomodorini e alle olive. Nel secondo caso, dovrete utilizzare tonno freschissimo, tagliarlo su di un tagliere, creando una tartarre, da condire con olio, limone e sale. Dopodiché, aggiungetelo alla pasta e mescolate insieme agli altri ingredienti.