ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La parmigiana di patate è una ricetta molto facile da realizzare ed è un'alternativa alla più classica parmigiana di melanzane. Nella nostra ricetta presentiamo una variante senza besciamella che si prepara velocemente alternando strati di patate con provola, fiori di zucca, zucchine e pomodorini e può essere servita a pranzo, sia d'estate che d'inverno, anche come primo piatto al posto delle classiche lasagne. Una pietanza da preparare anche al mattino per poi infornarla la sera per cena. Ecco come prepararla gustosa e invitante.

Come fare la parmigiana di patate.

Lavate le patate, pelatele e tagliatele a fettine regolari e sottili (1).Mettetele in una ciotola di acqua fredda per non farle scurire ed eliminare anche parte dell'amido (2). Lavate le zucchine, eliminate le estreità e tagliatele a fette (3).

Scolate le patate e bollitele per 3/4 minuti (4). Scaldate una padella e aggiungete un filo d'olio per mettere a cuocere le zucchine con una spolverata di sale.(5) Cuocete le zucchine rapidamente da entrambi i lati per farle rimanere croccanti. Togliete dalla padella non appena saranno leggermente brunite. Pulite e spezzettate i fiori di zucca

Tagliate i pomodorini a fettine trasversali (7) Imburrate una teglia, foderate con pangrattato e iniziate a comporre la parmigiana di patate facendo uno strato di patate (8). Aggiungete ora le fette di zucchine, qualche pomodorino, la provola, dei pezzettini di basilico, una spolverata di parigiano e qualche petalo di fiore di zucca.(9)

Procedete con il secondo strato: ad ogni strato fate una spolverata di pepe nero (10) e, all'ultimo, irrorate con un po' di latte aggiungendo pomodorini, provola, abbondante parmigiano, fiori di zucca, pangrattato e pezzettini di burro. Infornate a 180° in forno ventilato per circa 40 minuti.(11) Una volta pronta decoratela con qualche foglia di basilico e servite.(12)

Consigli.

Per realizzare una parmigiana di patate che sia perfetta anche dal punto di vista estetico, lo strato di patate dovrà essere realizzato con patate affiancate che non devono essere sovrapposte.

Nella nostra parmigiana di patate, al posto delle zucchine potete usare i peperoni.

La parmigiana di patate si può cuocere al microonde ma a bassa potenza e usando, verso la fine, la funzione grill.

Se preferite la versione con la bescimaella allora potete preparare una parmigiana di patate e zucchine, ricetta leggera e gustosa, ottima anche da preparare in anticipo per un pranzo delizioso e sano fuori casa.

Al posto della provola, potete usare la mozzarella ma vi consigliamo di aggiungere, come ingrediente, anche il prosciutto per assorbirne il liquido e creare, così, un'ottima parmigiana fredda di patate, perfetta per un pic nic.

Se amate i contorni sfiziosi a base di patate potete anche realizzare delle squisite patate al latte da cuocere al forno, una ricetta molto apprezzata anche dai bambini.

La nostra ricetta si presta a tante varianti, tutte molto gustose. Potete ad esempio preparare la parmigiana di patate con la mortadella, che potete utilizzare da sola o insieme ad altri salumi, magari per realizzare le classiche ricette "svuota frigo" con i salumi e i formaggi che necessitano di essere consumati. Delizioso è anche l'abbinamento tra patate e speck, un salume dal sapore aromatico che donerà carattere alla vostra parmigiana di patate, da accostare magari a della gustosa scamorza.

Come conservare la parmigiana di patate.

La parmigiana di patate si conserva per due giorni in frigorifero, in una teglia coperta con della pellicola trasparente, prima di metterla in forno. Da cotta, invece, può essere conservata fino a tre giorni in frigorifero in un contenitore chiuso ermeticamente. Può essere anche congelata.