difficoltà
Facile
tempi
30min
dosi per
4 persone
calorie
400
ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pane ripieno è uno sfilatino di pane o una pagnotta farcita con tanti ingredienti gustossimi, come la fontina, ed è un modo semplice e immediato per poter assaggiare tanti prodotti genuini. Il risultato è una ricetta originale da proporre e incredibile.

Come farcire il pane ripieno.

Create tre buchi nel pane  con un coltello seghettato senza tagliare la base (1): come base mettete tre tipologie di formaggio diverso (2) e, in seguito, riempite il primo buco con miele ed erbe aromatiche, il secondo con zucchine alla scapece e il terzo con pancetta affumicata (3).

Tappate le tre aperture con i tre formaggi usati come base: nella nostra ricetta abbiamo utilizzato un formaggio Brie per il primo buco (4), la fontina per il secondo  e, per il terzo, un formaggio olandese (5). Cuocete in forno preriscaldato per 20 minuti circa e servitelo ben caldo (6).

Consigli.

Usate il pane tolto per ricavare lo spazio per gli ingredienti per formare dei crostini da servire con olio e rosmarino. Naturalmente, per fare un pane ripieno vegetariano basta sostituire la pancetta affumicata con le verdure grigliate.

Per avere un pane farcito più sapido, vi consigliamo di utilizzare i capperi oppure le olive nere.

Si consiglia di consumare il pane subito o entro le 24 ore dalla preparazione.

Come mangiare il pane farcito.

Effettivamente, a vederlo così, il pane farcito non sembra semplice da mangiare: basta, però, strapparlo semplicemente con le mani un pezzo alla volta oppure tagliarlo con un coltello. Si usa, infatti, come spuntino o antipasto.