difficoltà
Facile
tempi
40min
dosi per
6 persone
calorie
262
ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I pancakes salati alla zucca sono delle frittelle americane di uova, latte e farina che diventano più gustose con la zucca, l'ortaggio che rappresenta l'autunno nelle ricette di cucina.

Come preparare i pancakes salati alla zucca.

Pulite e tagliate la zucca a cubetti (1). Cuocetela a vapore in una pentola con due dita d'acqua (2) e,  una volta cotta, frullate la polpa di zucca con l'uovo e il latte (3).

A questo punto, avrete ottenute una purea che deve essere amalgamata agli altri ingredienti per avere un composto omogeneo (4). 

Unite, quindi, il bicarbonato (7), il sale e il lievito (9) e amalgamate il tutto uniformemente.

Unite al composto la purea di zucca (10) e mescolate per bene. Lasciate riposare il composto per 10 minuti.

Prendete una padella antiaderente, ungetela con un filo di olio extravergine di oliva e versate un cucchiaio di composto. Muovete leggermente la padella per distribuirlo bene e lasciatelo sul fuoco fin quando in superficie compariranno delle bollicine (11). A questo punto, girate il pancake e fatelo dorare per un minuto. Preparate i pancakes sino a quando non finirete la pastella e, alla fine, vi ritroverete con una gran bella pila di pancakes salati alla zucca (12)!

Come servire i pancakes salati alla zucca.

I pancakes salati alla zucca vanno serviti rigorosamente in pile da 5. Accompagnateli con formaggio fresco spalmabile, avocado, erbe fresche, ma anche salumi come speck e prosciutto crudo.

Consigli.

  • Assicuratevi di utilizzare una padella antiaderente oppure sempre ben unta con olio o burro;
  • lasciate riposare sempre l'impasto almeno 10 minuti;
  • serviteli tiepidi.

Varianti.

I pancakes alla zucca possono essere consumati anche in versione dolce. Per i pancakes alla zucca dolci, preparate, a parte, preparare il mix di spezie (5) e aggiungetelo alla farina (6)  e sostituite 1 cucchiaino di zucchero di canna al posto del sale (8)

Come conservare i pancakes.

I pancakes possono essere conservati massimo per tre giorno in frigorifero e riposti in un contenitore ermetico. Prima di servirli, riscaldateli in padella o sulla piastra ed evitate di riscaldarli al microonde per non renderli gommosi.