ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I muffin salati con ricotta e zucchine sono dei finger food a base di ricotta e zucchine saltate in padella, perfetti come antipasto ad una cena o ad una festa.

Versate le uova a temperatura ambiente in una ciotola capiente (1). Sbattetele per almeno un paio di minuti fino a renderle spumose, aggiungete olio, sale, pepe ed il parmigiano, amalgamando il composto con una frusta fino a renderlo liscio (2). Aggiungete la farina, il lievito in polvere  ed il latte (3).

Tagliate le zucchine a pezzetti e versatele in una padella con olio extravergine d'oliva e cuocete a fuoco medio fino a renderle morbide. Fatele raffreddare da parte in una ciotolina (4). Versate l'impasto dei muffin all'interno degli stampi fino a metà e aggiungete il ripieno di ricotta e zucchine (5). Ricoprite il ripieno con altro impasto ed infornate a 180°C per circa 20 minuti prima di servirli (6).

Varianti.

Per questa tipologia di muffin potete adottare diverse varianti: potete utilizzare ricotta di pecora, mucca o bufala a seconda di quanto volete delicato o rustico. Potete aggiungere qualche fogliolina di menta alle zucchine per aggiungere freschezza o dei pomodorini per l'acidità. Potete inoltre utilizzare le zucchine sia per quanto riguarda il ripieno sia tagliandole con una mandolina e rivestendo i contorni degli stampi per ottenere inoltre un effetto scenico.

Consigli di preparazione.

I muffin ricotta e zucchine sono davvero semplici e veloci da preparare ma come sempre in cucina è meglio prendere qualche accorgimento

  • Utilizzate le uova a temperatura ambiente.
  • Mescolate le uova almeno per un minuto in modo da renderle spumose e favorendo la leggerezza dell'impasto e la lievitazione.
  • Setacciate la farina ed incorporate il parmigiano poco alla volta in modo da non formare grumi.
  • Tagliate le zucchine tutte della stessa grandezza per ottenere una cottura uniforme.
  • Se avete una dose abbondante di zucchine non cuocetele tutte insieme e non mescolatele troppo. Cuocendole tutte insieme abbasserà troppo la temperatura e le zucchine non soffriggeranno ma bolliranno e rigirarle troppo spesso all'inizio non farebbe formare la classica rosolatura, tirando fuori i liquidi delle zucchine e bollendole anche in questo caso.
  • Non aprite il forno prima che i muffin stiano ben su, dopodiché infilate uno stuzzicadenti al centro: se ne verrà fuori pulito la cottura sarà perfettamente ultimata.

Conservazione.

Data la presenza di ricotta fresca all'interno della ricetta è consigliabile conservare i vostri muffin al massimo per un giorno ad una temperatura di 10 – 12°C.