ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I muffin al cioccolato sono dolci morbidi, di forma rotonda, simili ai plumcake al cioccolato. Si cuociono in stampini e hanno la cima a calotta. La nostra ricetta dei muffin al cioccolato prevede l'utilizzo di cioccolato fondente al 70% e sono l'ideale per una buona colazione o una merenda.

Come si fanno i muffin morbidi al cioccolato.

In una ciotola mescolate le uova con lo zucchero (1)

Amalgamateli con una frusta elettrica o uno sbattitore (2)

e aggiungete al composto burro sciolto a bagnomaria (3)

Aggiungete il latte e amalgamate. Poi aggiungete il cacao amaro e il cioccolato fondente e amalgamate il tutto (4).

Riempite una sac à poche (5)

per farcire i pirottini da muffin solo per 2/3 (6). Ricoprite, se volete, con delle gocce di cioccolato.

Cuocete i muffin al cioccolato in forno ventilato preriscaldato a 180° per 20 minuti (7).

Infilate uno stecchino all'interno del muffin per capire se è cotto.

Lasciate raffreddare per qualche minuto prima di servirli (8) e (9).

Varianti.

Muffin al cioccolato senza lattosio.

Possiamo realizzare i nostri muffin al cioccolato sostituendo il burro con dell'olio di girasole. Se siete intolleranti al lattosio o alle proteine del latte potete sostituire il latte intero con altri tipi di latte come quello di soia oppure il latte di riso. Potete anche fare dei muffin al cioccolato senza uova aumentando, però, di poco la quantità del latte.

Muffin al cioccolato senza glutine.

Per fare dei muffin al cioccolato senza glutine, potete non utilizzare la farina di frumento usando, al suo posto, la farina di riso e la maizena.

Muffin al cioccolato bianco.

I muffin al cioccolato bianco sono i dolci per una colazione diversa dal solito: al posto del cioccolato fondente, usate il cioccolato bianco.

Muffin al cioccolato con la nutella.

I muffin al cioccolato possono anche avere un cuore morbido di Nutella e diventano, così, dei dolcetti monoporzione buonissimi che renderanno la vostra merenda speciale.

Consigli.

Il segreto per far gonfiare i nostri muffin durante la cottura è il montaggio delle uova: dobbiamo lasciare montare bene lo zucchero, il burro e le uova. Quando avranno triplicato il volume, aggiungiamo la farina e il resto degli ingredienti.

I muffin al cioccolato possono essere decorati anche solo con una spolverata di zucchero a velo o utilizzare il cioccolato classico con la pasta di zucchero per dare libero sfogo alla vostra fantasia.

Conservazione.

I muffin al cioccolato si conservano chiusi in una scatola o all'interno di un sacchetto per circa 3-4 giorni o, addirittura, se ne preparate in quantità industriale, congelarli. Ovviamente è sempre opportuno chiuderli in un sacchetto e il tempo di congelamento è di circa un mese. Per scongelarli, lasciateli a temperatura ambiente per qualche ora o, addirittura, se avete il forno a microonde, bastano circa 30-40 secondi per avere dei muffin caldi e buoni da mangiare.