ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La mousse all'arancia è un dolce al cucchiaio fresco e leggero a base di succo di arancia, zucchero, uova e panna montata. Per questa ricetta servono arance dolci e succose per dare alla mousse un sapore molto aromatico, perfetto come fine pasto per pulire la bocca e lasciare una piacevole nota di agrumi.

Tagliate le arance in due e con l'aiuto di uno spremiagrumi ricavatene il succo, filtrandolo poi con un colino in modo da eliminare grumi ed impurità (1). In una ciotola capiente separate quindi i tuorli dagli albumi (2). Con l'aiuto di una planetaria o con un mixer elettrico mescolate i tuorli fino ad ottenere un composto spumoso ed unite a filo il succo d'arancia precedentemente filtrato (3).

Fate amalgamare bene il composto, aggiungete l'amido e continuate a mescolare l'impasto fin quando risulterà spumoso (4). Trasferite il composto in una pentola capiente e fate ridurre a fiamma bassa continuando a mescolare finché non avrete ottenuto una consistenza cremosa (5). Fate raffreddare e, nel frattempo, montate la panna. Aggiungetela al composto incorporandola con movimento dal basso verso l'alto e lasciate riposare in frigorifero almeno un paio d'ore prima di servire (6).

Varianti.

Nella preparazione della vostra mousse potete sostituire il succo d'arancia con un'altro tipo di frutta, bilanciando quindi la dose di zucchero. Potete inoltre evitare di aggiungere la panna montata per una crema più leggera e meno calorica.

Consigli di preparazione.

La preparazione della mousse all'arancia è davvero semplice e veloce ma come sempre ci sono dei piccoli passaggi che possono fare la differenza tra una preparazione discreta e una perfettamente eseguita. Ecco alcuni consigli e accorgimenti da prendere nella preparazione di questa ricetta

  • Ricordate di filtrare il succo d'arancia in modo da ottenere una crema liscia e che non presenti spiacevoli grumi nel risultato finale. La mousse è una crema liscia e dalla consistenza morbida, pezzetti di polpa stonerebbero.
  • Mescolate sufficientemente i tuorli con lo zucchero in modo che i cristalli si sciolgano evitando una consistenza granulosa nella preparazione.
  • Versate a filo il succo d'arancia in modo che venga incorporato uniformemente all'interno del composto.
  • Attenzione alla dose di amido: mettendone troppo poco dovrete far ridurre parecchio sul fuoco il composto, esagerando otterrete una crema fin troppo spessa.
  • Fate ridurre a fuoco basso e mescolate di continuo con una frusta o un cucchiaio di legno.
  • Incorporate la panna con movimenti dal basso verso l'alto in modo da non smontare il composto ( se avete un sifone potete versare la panna liquida insieme alla preparazione all'interno e conservare il sifone in frigo fino al momento di servire).

Conservazione.

La mousse all'arancia può essere conservata in frigorifero per circa due giorni.