ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il minestrone di verdure è un piatto salutare che ha tantissime proprietà, tra cui quella depurativa e drenante, e dà molti benefici. Una ricetta che può essere servita fredda d'estate e calda d'inverno usando sempre verdure di stagione. In pochi sanno, però, come preparare un minestrone di verdure velocemente in soli 90 minuti a casa vostra e ve lo spieghiamo passo passo con questa ricetta.

Come preparare un minestrone di verdure veloce a casa.

Lavate i cavolfiori, tritateli e tagliate a pezzettini il gambo (1).

Tagliate la zucca a cubetti dopo aver tolto bene la buccia (2).

Lavate le patate e le zucchine e tagliatele a dadini regolari (3).

Tritate la cipolla e la carota (4), mettete tutte le verdure in una pentola capiente e versate acqua fredda fino a coprirle per intero (5).

Aggiungete sale (6)

e tre cucchiai di olio extravergine di oliva (7).

Mescolate ripetutamente le verdure e cuocete il minestrone a fuoco basso per circa 90 minuti coprendo la pentola con un coperchio (8). Mescolate, di tanto in tanto, e assaggiate per regolare di sale. Potete servire creando dei crostini di pane da fare in padella (9).

Conservazione.

Il minestrone di verdure si conserva in frigo per 4-5 giorni chiuso in un contenitore ermetico ma va raffreddato rapidamente subito dopo la preparazione. Prima del consumo, portate ad ebollizione per alcuni minuti e, se avanza, refrigerate subito.

Come congelare le verdure per il minestrone?

Le verdure per il minestrone vanno divise crude in sacchetti e congelate. Per quanto riguarda i legumi, non vanno congelati se presi secchi ma semplicemente messi in ammollo la sera prima. Vi consigliamo, però, di congelare solamente le verdure di stagione.