ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La marquise al cioccolato è una base da pasticceria nota grazie ad Ernst Knam, volto della televisione tedesca appassionato di dolci al cioccolato. La sua preparazione è piuttosto facile e ricorda quella del pan di Spagna, ma con qualche accorgimento di differenza. Inutile negarlo, questo dolce vi renderà il dopo pasto un piacere assoluto, specie se nelle calde sere d'estate. 

Come preparare la marquise al cioccolato.

Sciogliete il cioccolato tagliato a quadretti con il burro a bagno maria (1). Mescolate con un cucchiaio finché non otterrete una crema densa (2). A parte, in una ciotola dai bordi alti, sbattete l'uovo con lo zucchero (3)

fin quando otterrete un composto fluido ed omogeneo (4). Mettete la panna in un altro recipiente (5) e montatela dopo aver lavato bene le fruste usate prima con le uova (6). 

Aggiungete la crema di cioccolato al composto di zucchero (7). Mescolate con un cucchiaio per renderlo di colore omogeneo (8) e versate la panna per ultima (9).

Lavorate il composto per renderlo di colore uniforme (10). Rivestite uno stampo a cerniera con carta da forno (11) e versate la marquise. Fate rassodare in freezer per un giorno. Quando la riprendete spolverate con cacao in polvere e servite. 

Consigli.

La marquise al cioccolato è un dessert che può essere consumato d'estate al posto del gelato.Cercate di ottenere dalla panna una consistenza più densa possibile. Se non avete in casa la panna potete sempre montare a neve ferma gli albumi. Ricordatevi sempre che per ottenere una crema perfetta dagli albumi dovete usare delle uova fresche e aiutarvi con il sale. Potete conservare la marquise anche in frigorifero, l'importante è che, essendo un dolce senza cottura, rassodi bene fino ad ottenere una consistenza simile al tiramisù. Una sorta di crema quindi, né troppo solida visto che non si tratta di una torta, né troppo liquida.

La Marquise è una base ottima per una torta a piani da alternare con ganache o mousse. Se utilizzate uno stampo a cuore, potrete creare una golosissima torta di San Valentino.

Varianti.

Potete fare la marquise senza cacao, quindi lasciandola semplice senza spolverizzarla. In alternativa potete usare dello zucchero a velo per renderla ancora più dolce. Se invece cucinate la marquise al cioccolato in inverno aggiungete dei riccioli di arancia candita in superficie. Una vera goduria poi è la marquise bianca, sostituendo al  cioccolato fondente quello bianco.